Apri il menu principale

Umberto Serristori

diplomatico e politico italiano
Umberto Serristori
Umberto Serristori.jpg

Deputato del Regno d'Italia
Legislature XVIII, XIX, XX, XXI, XXII, XXIII
Gruppo
parlamentare
Destra
Collegio Pontassieve

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 19 dicembre 1913 –
Legislature XXIV
Gruppo
parlamentare
liberale democratico, poi Unione democratica

Dati generali
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Diplomatico

Umberto Settimio Paolo Vittorio Serristori, nato Tozzoni ed autorizzato a portare il cognome della madre con regio decreto 19 marzo 1885; Nobile di Bologna dei Signori di Castelfalcino, Conte, Patrizio di Firenze e di Imola (Firenze, 9 gennaio 1861Firenze, 19 gennaio 1941), è stato un diplomatico e politico italiano.

Laureato nel 1883 entra giovanissimo nella carriera diplomatica come addetto di legazione, prestando in seguito servizio a Vienna, Pietroburgo, Londra e Berlino. A disposizione del Ministero degli esteri dal 1889 al 1891 viene poi nominato segretario dell'ambasciata italiana a Parigi. Nel 1882 lascia la diplomazia per dedicarsi alla vita politica: deputato per sei legislature, eletto nel collegio di Pontassieve, viene nominato senatore a vita nel 1913.

OnorificenzeModifica

Collegamenti esterniModifica