Un bacio a fior d'acqua

Un bacio a fior d'acqua
Titolo originaleUn bacio a fior d'acqua
Paese di produzioneItalia
Anno1936
Durata70 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaGiuseppe Guarino
SoggettoDomenico Gambino
SceneggiaturaAlessandro De Stefani
ProduttoreGuido Mancinelli per S.A.F.A.
Distribuzione in italianoE.N.I.C. ITALFILM (1936)
FotografiaOtello Martelli
MusicheEzio Carabella
ScenografiaDomenico Sansone
Interpreti e personaggi

Un bacio a fior d'acqua è un film del 1936 diretto da Giuseppe Guarino.

TramaModifica

Una bambinaia abbandona il piccolo che doveva accudire, per seguire il suo fidanzato, che con molte insistenza la vuole portare a fare una gita in motoscafo, i due però finiscono in mare e vengono miracolosamente salvati da alcuni pescatori, nel frattempo il piccolo viene posto al sicuro da un giovane che passava li vicino. Ma la polizia che lo incontra lo scambia per un rapitore con il rischio di finire in prigione, se non fosse per l'arrivo in suo soccorso della balia e il suo fidanzato, che tornati a riva, lo salvano dalla galera.

Nel finale la bambinaia potrà sposare il suo amato e il buon giovane otterrà la giusta ricompensa in un sicuro lavoro.

ProduzioneModifica

Prodotto dalla S.A.F.A. (Società Anonima Film Attualità) di Guido Mancinelli il film venne girato negli stabilimenti della SAFA in via Mondovì a Roma, nel 1936, la pellicola ebbe scarsa diffusione e passo quasi inosservata.

TramaModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema