Apri il menu principale
Urbano Sacchetti
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of cardinal Urbano Sacchetti.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato7 marzo 1640 a Roma
Ordinato presbitero5 marzo 1682
Nominato vescovo29 marzo 1683 da papa Innocenzo XI
Consacrato vescovo2 maggio 1683 dal cardinale Alderano Cybo-Malaspina
Creato cardinale1º settembre 1681 da papa Innocenzo XI
Deceduto6 aprile 1705 (65 anni) a Roma
 

Urbano Sacchetti (Roma, 7 marzo 1640Roma, 6 aprile 1705) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Roma nel 1640, membro della nobile famiglia Sacchetti dei marchesi di Castel Romano, era il nipote del cardinale Giulio Cesare Sacchetti. Intraprese un viaggio di studi attraverso l'Europa e si addottorò presso l'Università di Pisa. Prestò servizio presso numerosi uffici e tribunali della Curia romana.

Papa Innocenzo XI lo elevò al rango di cardinale diacono di San Nicola in Carcere nel concistoro del 1º settembre 1681 (in seguito optò per la diaconia di Santa Maria in Via Lata). Vescovo di Viterbo e Tuscania dal 29 marzo 1683 e poi abate di Galeata, passò tra i cardinali dell'ordine dei presbiteri con il titolo di San Bernardo alle Terme e in seguito optò per quello di Santa Maria in Trastevere.

Partecipò a due conclavi:

Morì il 6 aprile 1705 all'età di 65 anni.

Genealogia episcopaleModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN17140461 · ISNI (EN0000 0000 6135 3580 · SBN IT\ICCU\MUSV\057665 · LCCN (ENnr99003408 · BAV ADV10308991 · WorldCat Identities (ENnr99-003408