Apri il menu principale

Urs Küry

vescovo vetero-cattolico svizzero
Urs Küry
vescovo della Chiesa cattolica cristiana svizzera
Arms of an Old Catholic bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Berna
 
Nato6 maggio 1901, Lucerna
Ordinato presbitero1924
Consacrato vescovo1955
Deceduto3 novembre 1976, Basilea
 

Urs Küry (Lucerna, 6 maggio 1901Basilea, 3 novembre 1976) è stato un vescovo vetero-cattolico svizzero.

BiografiaModifica

Come suo padre studiò Teologia vetero-cattolica al Gymnasium di Basilea e all'Università di Berna. Dopo un anno alla Sorbona (conseguì il dottorato di ricerca nel 1929) Küry fu ordinato sacerdote nel 1924 e prestò servizio come Vicario a Basilea, divenendo nel 1928 parroco di Ginevra, tra il 1930 e il 1938, parroco di Sant'Elisabetta a Zurigo e infine parroco di Olten tra il 1938 e il 1955.

Nel 1955 fu eletto e consacrato vescovo, come successore di suo padre. In questa funzione fu segretario della Conferenza episcopale vetero-cattolica internazionale dell'Unione di Utrecht, e tra il 1938 e il 1957 fu segretario dei Congressi vetero-cattolici internazionali. Presso l'Università di Berna, lavorò come professore di Teologia sistematica e di Teologia Pastorale presso la Facoltà teologica cattolica cristiana. Sulla scena internazionale, fu cofondatore nel 1950 delle Conferenze teologiche vetero-cattoliche internazionale e nel 1948 fu Delegato della sua chiesa alla riunione costituente del Consiglio Ecumenico delle Chiese ad Amsterdam. Con l'arcivescovo di Utrecht Andreas Rinkel, promosse la spinta ecumenica del Vetero-cattolicesimo. Nel 1972 si dimise dall'incarico di vescovo.

Il 26 maggio 1963 ordinò sacerdote Fritz-René Müller, che nel 2002 divenne vescovo.

CollegamentiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN17330168 · ISNI (EN0000 0001 0875 1069 · GND (DE118567810 · BNF (FRcb12515940f (data) · WorldCat Identities (EN17330168