O'zbekiston Superligasi

campionato calcistico
(Reindirizzamento da Uzbekistan Super League)

La O'zbekiston Superligasi (in uzbeco Ўзбекистон Суперлигаси?; in russo Суперлига Узбекистана?) è la massima divisione del campionato di calcio dell'Uzbekistan. È posto sotto l'egida della Federazione calcistica uzbeka.

O'zbekiston Superligasi
Sport
TipoClub
PaeseBandiera dell'Uzbekistan Uzbekistan
OrganizzatoreFederazione calcistica dell'Uzbekistan
Cadenzaannuale
Partecipanti14
FormulaGirone all'italiana
Retrocessione inO'zbekiston Pro ligasi
Storia
Fondazione1992
DetentorePaxtakor
Record vittoriePaxtakor (15)
Ultima edizioneO'zbekiston Superligasi 2023
Edizione in corsoO'zbekiston Superligasi 2024

Tra i calciatori famosi che hanno militato o militano nella prima divisione uzbeka figurano Server Djeparov, nominato calciatore asiatico dell'anno nel 2008, e Rivaldo, ex giocatore di Barcellona e Milan, che, rescisso il contratto con l'AEK Atene, nel 2008 ha firmato per il Bunyodkor, squadra di Taškent.

La squadra più titolata è il Paxtakor, con 15 titoli.

Squadre

modifica

Stagione 2023.

Squadra Città Stadio Capienza
AGMK Olmaliq OKMK Sport Majmuasi
12 000
Neftchi Fergana Fergana Fergana
20 000
Bunyodkor Tashkent Nazionale
34 000
Buxoro Bukhara Buxoro Arena
22 700
FK Andijon Andijan Bobur Arena
18 500
Turon Yaypan Uzbekistan Stadium
5000
Metallurg Bekabad Bekobod Metallurg
15 000
Nasaf Qarshi Karshi Markaziy
16 000
Navbahor Namangan Namangan Markaziy
22 000
Paxtakor Tashkent Centrale Paxtakor
35 000
Qizilqum Zarafshon Zarafshon Yoshlar
12 500
Sogdiana Jizzakh Yizaj Sogdiana
11 650
Surkhon Termez Termez Alpamish
6000
Olympic Tashkent JAR
8500

Partecipazioni per squadra

modifica

Sono 40 le squadre ad aver preso parte alle 32 stagioni di Uzbekistan Super League dal 1992 al 2023 (in grassetto le squadre partecipanti alla stagione 2023).

Albo d'oro

modifica

O'zbekiston Professional Futbol Ligasi

modifica

O'zbekiston Superligasi

modifica

Vittorie per squadra

modifica
Squadra Vittorie Secondo Anni vittorie
Paxtakor 16 6 1992, 1998, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2012, 2014, 2015, 2019, 2020, 2021, 2022, 2023
Neftchi Fergana 5 9 1992, 1993, 1994, 1995, 2001
Bunyodkor 5 3 2008, 2009, 2010, 2011, 2013
Lokomotiv Tashkent 3 2 2016, 2017 2018
Do'stlik 2 - 1999, 2000
MHSK Tashkent 1 1 1997
Navbahor Namangan 1 - 1996
Nasaf Qarshi - 4 ---
Buxoro - 1 ---
Mash'al - 1 ---

Capocannonieri

modifica
Anno Capocannoniere Squadra Reti
1992   Valeriy Kechinov Paxtakor 24
1993   Rustam Do'rmonov Neftchi Fergana 26
1994   Ravshan Bozorov Neftchi Fergana 26
1995   Oleg Shatskikh Politotdel, / Navbahor Namangan 26
1996   Jafar Irismetov Politotdel 23
  Oleg Shatskikh Navbahor Namangan 23
1997   Jafar Irismetov Politotdel 34
1998   Igor Shkvyrin Paxtakor 22
  Mirjalol Qosimov Paxtakor 22
1999   Umid Isoqov Neftchi Fergana 24
  Baxtiyor Hamidullayev Andijon 24
2000   Jafar Irismetov Politotdel 45
2001   Umid Isoqov Neftchi Fergana 28
2002   Bahtiyor Hamidullayev Andijon 22
2003   Marsel Idiatullin Qizilqum 26
  Shuhrat Mirkholdirshoev Navbahor Namangan 26
2004   Shuhrat Mirkholdirshoev Navbahor Namangan 31
2005   Anvar Soliyev Paxtakor 29
2006   Pavel Solomin Traktor Tashkent 21
2007   Ilhom Mo'minjonov Bunyodkor 20
2008   Server Džeparov Bunyodkor 19
2009   Rivaldo Bunyodkor 20
2010   Alisher Khaliqov Neftchi Fergana 13
  Nosir Otaquziyev AGMK Olmaliq 13
2011   Miloš Trifunović Bunyodkor 17
2012   Anvar Berdiev Neftchi Fergana 19
2013   Oleksandr Pyščur Bunyodkor 19
2014   Artur Gevorkyan Nasaf Qarshi 18
2015   Igor Sergeev Paxtakor 23
2016   Temurkhuja Abdukholiqov Lokomotiv Tashkent 22
2017   Marat Bikmaev Lokomotiv Tashkent 27
2018   Esmaël Gonçalves Paxtakor 12
2019   Dragan Ceran Paxtakor 23
2020   Dragan Ceran Paxtakor 21
2021   Dragan Ceran Paxtakor 16
2022   Dragan Ceran Paxtakor 20
2023   Dragan Ceran Paxtakor 13

Sponsorizzazioni

modifica

Dal 1992 ad oggi, la Uzbekistan Super League, ha avuto 2 sponsorizzazioni, le quali sono:[1]

  1. ^ (RU) Суперлига по футболу представила своего первого титульного спонсора, su nuz.uz, 5 aprile 2018. URL consultato il 26 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2018).

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio