Apri il menu principale
Vincenzo Cuomo
Vincenzo Cuomo datisenato 2013.jpg

Sindaco di Portici
In carica
Inizio mandato 12 giugno 2017
Predecessore Roberto Esposito (Commissario Prefettizio)

Durata mandato 12 giugno 2004 –
26 maggio 2013
Predecessore Leopoldo Spedaliere
Successore Nicola Marrone

Senatore della Repubblica Italiana
Durata mandato 15 marzo 2013 –
19 settembre 2017
Legislature XVII (Fino al 19/09/2017)
Gruppo
parlamentare
Partito Democratico
Circoscrizione Campania
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Democratico
Titolo di studio Laurea in Economia e Commercio
Università Università degli Studi di Napoli Federico II
Professione Ex Funzionario ASL

Vincenzo Cuomo detto Enzo (Piano di Sorrento, 3 aprile 1964) è un politico italiano, sindaco di Portici dal 12 giugno 2017.

Indice

BiografiaModifica

Vincenzo Cuomo è nato a Piano di Sorrento il 3 aprile 1964. Sposato e padre di due ragazzi, si laurea all'università degli Studi di Napoli Federico II in economia e commercio e viene assunto come funzionario all'Asl Napoli 1.

Ha praticato a livello agonistico tennis, calcio e basket ed è stato componente della Nazionale Italiana Sindaci di calcio.

Già esponente della Democrazia Cristiana, del Partito Popolare Italiano, de La Margherita ed infine del Partito Democratico.

Alle elezioni amministrative del 2004 viene eletto Sindaco di Portici al primo turno con il 63,5% dei voti con una coalizione di centro-sinistra composta da Margherita, DS, Verdi, Rifondazione Comunista, SDI, UDEUR, Repubblicani Democratici e Comunisti Italiani.

Alle successive elezioni amministrative del 2009 è riconfermato sindaco al primo turno con il 69,37% dei voti, sempre sostenuto da una coalizione di centro-sinistra composta da PD, PSI, IdV, Sinistra con Vendola, Verdi, Repubblicani Democratici e Comunisti Italiani.

Alle elezioni politiche del 2013 è candidato al Senato della Repubblica, in regione Campania, nelle liste del Partito Democratico (in quarta posizione), venendo eletto senatore della XVII Legislatura.

In occasione delle elezioni amministrative del 2017 si ricandida alla carica di Sindaco di Portici, venendo sostenuto da una coalizione di centro-sinistra composta da: PD, PSI, UDC e dieci liste civiche.[1] Viene eletto Sindaco al primo turno con il 65,60% dei consensi.[2][3]

Il 19 settembre 2017 si dimette da senatore per via dell'incompatibilità con la carica di Sindaco; gli subentra Lucia Esposito.

Le tempistiche del suo insediamento nel comune di Portici hanno generato diverse polemiche; secondo alcuni commentatori, infatti, Cuomo, eletto l'11 giugno, avrebbe intenzionalmente ritardato la sua proclamazione a fine luglio, avrebbe organizzato in pieno agosto il primo consiglio e utilizzato la clausola che gli consente di attendere 30 giorni per accettare o rifiutare il mandato, solo per maturare la pensione da senatore (che avrebbe ottenuto solo a settembre)[4].

NoteModifica

  1. ^ Flora Visone, Elezioni amministrative 2017, Comune di Portici: i candidati, su Libero Pensiero News, 26 aprile 2017. URL consultato il 9 maggio 2017.
  2. ^ Portici: Cuomo, il ritorno del senatore vale il 70%. URL consultato il 12 giugno 2017.
  3. ^ Elezioni Portici 2017, Vincenzo Cuomo è il nuovo sindaco, in NapoliToday. URL consultato il 12 giugno 2017.
  4. ^ Portici, il neo-sindaco Cuomo rimanda l'insediamento per la pensione, in Repubblica.it, 1º luglio 2017. URL consultato il 27 settembre 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica