Apri il menu principale
Volo Uganda Airlines 775
Tipo di eventoErrore del pilota
Data17 ottobre 1988
Ora00:31 CET
LuogoRoma (RM), Italia
StatoItalia Italia
Coordinate41°48′01″N 12°14′20″E / 41.800278°N 12.238889°E41.800278; 12.238889Coordinate: 41°48′01″N 12°14′20″E / 41.800278°N 12.238889°E41.800278; 12.238889
Tipo di aeromobileBoeing 707-338C
OperatoreUganda Airlines
Numero di registrazione5X-UBC
Partenzaaeroporto di Londra-Gatwick
Scalo intermedioaeroporto di Roma-Fiumicino
Destinazioneaeroporto Internazionale di Entebbe
Passeggeri45
Equipaggio7
Vittime33
Sopravvissuti19
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Volo Uganda Airlines 775
voci di incidenti aerei presenti su Wikipedia

Il volo Uganda Airlines Flight 775 era un volo di linea tra l'aeroporto di Londra-Gatwick e l'aeroporto Internazionale di Entebbe, con scalo intermedio nell'aeroporto di Roma-Fiumicino.

Il voloModifica

La notte tra il 16 ed il 17 ottobre, poco dopo la mezzanotte (alle 0.31), il Boeing 707-338C in fase di avvicinamento finale alla pista 34L si schianta poco prima della via Portuense; i due tronconi, ed altri rottami di consistenti dimensioni (tra cui un motore e parte dei carrelli), terminano la loro corsa in un deposito di auto da noleggio, in uno spazio poco dopo la Portuense ed in una radura successiva. Nello schianto e negli incendi successivamente sviluppatisi, 33 delle 52 persone a bordo restano uccise, sul colpo o, successivamente, per le ferite riportate.