Voyage to the Planet of Prehistoric Women

film del 1968 diretto da Peter Bogdanovich
Voyage to the Planet of Prehistoric Women
Voyage to the Planet of Prehistoric Women.jpg
Una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1968
Durata78 min
Generefantascienza
RegiaPeter Bogdanovich (come Derek Thomas)
SceneggiaturaHenry Ney
ProduttoreNorman D. Wells, Roger Corman
FotografiaFlemming Olsen
MusicheKeith Benjamin
Interpreti e personaggi

Voyage to the Planet of Prehistoric Women è un film del 1968 diretto da Peter Bogdanovich con lo pseudonimo di Derek Thomas come riadattamento di un film di Pavel Klushancev.

È uno dei due film che furono adattati dal film di fantascienza sovietico I sette navigatori dello spazio (Planeta Bur) del 1962, per conto del produttore Roger Corman. Il film originale fu sceneggiato da Aleksandr Kazancev dal proprio romanzo e diretto da Pavel Klushancev; l'adattamento fu realizzato da Peter Bogdanovich, che scelse di non venire accreditato nella pellicola distribuita col proprio nome,[1] e includeva delle scene principali girate negli Stati Uniti e interpretate da Mamie Van Doren. Il film ebbe quantomeno una distribuzione limitata negli Stati Uniti dalla American-International Pictures Inc., ma è meglio noto grazie alla sua successiva distribuzione nelle tv via cavo e nel circuito delle vendite per l'home video.

TramaModifica

AccoglienzaModifica

CriticaModifica

Fantafilm definisce la pellicola "un'avventura inverosimile appena ravvivata dalla presenza di Mamie Van Doren."[1]

NoteModifica

  1. ^ a b Bruno Lattanzi e Fabio De Angelis (a cura di), Voyage to the Planet of Prehistoric Women, in Fantafilm. URL consultato il 15 aprile 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica