Apri il menu principale
Yasser Hanna Ayyash
arcivescovo della Chiesa cattolica greco-melchita
BISHOP arch melkite yasser ayyash.JPG
Mons. Ayyash il 7 giugno 2018
Template-Archbishop.svg
 
TitoloPetra e Filadelfia
Incarichi attualiProtosincello di Gerusalemme dei Melchiti (dal 2018)
Incarichi ricopertiArcieparca di Petra e Filadelfia (2007-2015)
 
Nato4 dicembre 1955 (63 anni) a Schatana (presso Irbid)
Ordinato presbitero12 luglio 1987
Nominato arcivescovo21 giugno 2007 dal Sinodo della Chiesa Cattolica Greco-Melchita
Consacrato arcivescovo13 ottobre 2007 dal patriarca Gregorio III Laham, B.S.
 

Yasser Hanna Ayyash (Shatana, 4 dicembre 1955) è un arcivescovo cattolico giordano, appartenente alla Chiesa cattolica greco-melchita.

Indice

BiografiaModifica

Nato nel 1955 presso Irbid, frequenta la scuola greco-cattolica nella sua città natale di Shatana. Continua la sua formazione a Beit Sahour e Betlemme, dove consegue il diploma di maturità. Studia teologia e studi biblici in Libano; a Roma si laurea in filosofia e teologia presso la Pontificia università "San Tommaso d'Aquino".[1] Viene ordinato diacono a Roma nel 1983 e sacerdote il 12 luglio 1987 ad Amman. Svolge il ministero di parroco e insegna nelle scuole della capitale Amman e ad Jerash.

Il 21 giugno 2007 il santo sinodo melchita lo elegge arcieparca di Petra e Filadelfia, diventando il primo giordano titolare in questa arcieparchia. Riceve la consacrazione episcopale il 13 ottobre successivo dalle mani del patriarca Gregorio III, co-consacranti l'arcivescovo Georges El-Murr e il vescovo Youssef Absi. Nell'ottobre 2010 partecipa all'assemblea speciale del sinodo dei vescovi a Roma come vescovo delegato della chiesa melchita di Giordania, e sottolinea la posizione relativamente buona delle Chiese orientali in Giordania.[2]

Il 14 aprile 2015 rinuncia al suo ministero. Il 9 febbraio 2018 viene eletto vicario patriarcale di Gerusalemme dal santo sinodo melchita,[3] succedendo all'arcivescovo Joseph Jules Zerey.[4]

Genealogia episcopaleModifica

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ pgc-lb.org
  2. ^ radiovaticana.org
  3. ^ Gerusalemme: si è insediato nuovo patriarca melchita, su vaticannews.va, 23 marzo 2018. URL consultato il 12 giugno 2018.
  4. ^ Installation de l'archevêque melkite Yasser el-Ayyash, su terrasanta.net, 24 marzo 2018. URL consultato il 12 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica