Apri il menu principale

Zeferino González y Díaz Tuñón

cardinale spagnolo
Zeferino González y Díaz Tuñón
cardinale di Santa Romana Chiesa
Retrato de Ceferino Gonzalez Diaz Tuñon.jpg
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Gratias - veritas - per Iesum
 
Incarichi ricoperti
 
Nato28 gennaio 1821, Villoria
Ordinato presbiterogennaio 1854[1]
Nominato vescovo16 gennaio 1874 da papa Pio IX
Consacrato vescovo24 ottobre 1875 dall'arcivescovo Manuel García Gil, O.P.
Elevato arcivescovo15 marzo 1883 da papa Leone XIII
Elevato patriarca27 marzo 1885 da papa Leone XIII
Creato cardinale10 novembre 1884 da papa Leone XIII
Deceduto29 novembre 1894, Madrid
 

Zeferino González y Díaz Tuñón (Villoria, 28 gennaio 1821Madrid, 29 novembre 1894) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo.

BiografiaModifica

Nacque a Villoria il 28 gennaio 1821 da famiglia contadina. Un suo fratello, José Ramón, fu frate Domenicano e un altro, Atanasio, fu parroco nella arcidiocesi di Oviedo.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 10 novembre 1884; il 17 marzo 1887 ricevette la berretta cardinalizia ed il titolo di Santa Maria sopra Minerva.

In precedenza il 27 marzo 1885 era stato trasferito alla sede metropolitana di Toledo ed ottenne anche il titolo di patriarca delle Indie occidentali.

Morì il 29 novembre 1894 all'età di 73 anni.

Genealogia episcopaleModifica

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ Data incerta

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN59458735 · ISNI (EN0000 0001 1765 7349 · LCCN (ENno92027745 · GND (DE1025231880 · BNF (FRcb122515086 (data) · NLA (EN61541945 · BAV ADV10239954 · WorldCat Identities (ENno92-027745