Zio Paperone e la superbenzina

Zio Paperone e la superbenzina
fumetto
Titolo orig.Boat Buster
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
TestiCarl Barks
DisegniCarl Barks
EditoreDell Comics
Collana 1ª ed.Walt Disney's Comics and Stories
1ª edizionedicembre 1961
Albiunico
Editore it.Arnoldo Mondadori Editore (prima edizione)
Collana 1ª ed. it.Almanacco Topolino
1ª edizione it.maggio 1962
Albi it.unico

Zio Paperone e la superbenzina, scritta da Carl Barks il 20 marzo 1961, è la prima storia a fumetti in cui appare John Rockerduck, acerrimo nemico di Paperon de' Paperoni.

TramaModifica

Rockerduck e Paperone litigano su chi dei due produca la benzina migliore. Decidono di prendere parte a una gara di motoscafi per decretare in modo insindacabile di chi sia il prodotto migliore. Rockerduck, che come al solito non bada a spese, ingaggia tutti i concorrenti, mentre Zio Paperone obbliga il nipote Paperino a fargli da pilota. Dopo una serie di avventure rocambolesche (Paperino, distrutto il proprio motoscafo, giunge al punto di usare come natante un materasso), il protagonista si ritrova con un motore fuoribordo incastrato sulla schiena a vincere, suo malgrado, la corsa. Paperone esulta, ma la sua gioia è di breve durata: infatti, si scoprirà che il propulsore con il quale Paperino aveva tagliato il traguardo per primo non fosse il suo, bensì quello perso da un altro concorrente durante un maxitamponamento.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Disney: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Disney