Apri il menu principale
½ h in più
In mezzora.PNG
PaeseItalia
Anno2005 – in produzione
Generetalk show, rotocalco
Durata90 min
Crediti
ConduttoreLucia Annunziata
RegiaDavid Marcotulli
Rete televisivaRai 3

½ h in più, conosciuto precedentemente come In mezz'ora, è un programma televisivo italiano di genere talk show condotto da Lucia Annunziata, ex presidente della Rai e direttrice dell'Huffington Post Italia. Il programma va in onda a partire dal 2005, la domenica dalle 14.30 alle 16.00 su Rai 3.

StoriaModifica

Sono stati ospiti numerosi personaggi pubblici, prevalentemente del mondo politico; fra di essi vi è stato anche Silvio Berlusconi, che nel 2006 se ne andò anzitempo dallo studio televisivo accusando la giornalista di avergli posto ciascuna domanda prima che lui finisse di rispondere a quella precedente.[1]

Solitamente il programma (che a volte va in diretta e altre in differita) ospita una sola persona, ma nel 2007 ci sono state puntate con 2 persone a confrontarsi. È stato trasmesso anche da Rai Extra, in orario e giorno diverso, come servizio di timeshifting.

Nei mesi di novembre e dicembre 2011 sono andati in onda degli speciali serali chiamati La crisi. In ½ h, sempre condotti da Lucia Annunziata, dedicati alla crisi apertasi con le dimissioni di Berlusconi e al primo mese del Governo Monti.

A novembre 2016, nel periodo della campagna per il Referendum costituzionale del 2016, sono andate in onda tre puntate della durata di un'ora ed una puntata nella versione classica di mezz'ora in cui un esponente del "sì" ed uno del "no" si confrontano, rispondendo alle domande rivolte dalla conduttrice Lucia Annunziata.

Dalla stagione 2017-2018 il programma allunga la sua durata a un'ora e cambia, quindi il nome in ½ h in più.

Dalla stagione 2019-2020 il programma si allunga ancora di più e passa a un'ora e mezza.

SiglaModifica

La sigla iniziale del programma è la canzone Twisted Nerve di Bernard Herrmann, utilizzata anche nella colonna sonora del film di Kill Bill: Volume 1 di Quentin Tarantino e nella serie TV statunitense American Horror Story.

NoteModifica

  1. ^ Berlusconi abbandona studio tv Alla Annunziata: "Si vergogni", su www.repubblica.it. URL consultato il 25 settembre 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione