Šlissel'burg

città della Russia

Šlissel'burg (in russo: Шлиссельбург?); 1944-92 Петрокрепость/Petrokrepost; nel Medioevo Орешек/Oresek; svedese: Nöteborg; finlandese: Pähkinälinna, tedesco: Schlüsselburg), è una città della Russia dell'Oblast' di Leningrado, sita sulla riva sinistra della Neva, nel punto in cui questa nasce dal lago Ladoga.

Šlissel'burg
località abitata
Šlissel'burg – Stemma
Šlissel'burg – Bandiera
Šlissel'burg – Veduta
Šlissel'burg – Veduta
Veduta con la Fortezza di Orešek.
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleNordoccidentale
Soggetto federaleFlag of Leningrad Oblast.svg Leningrado
RajonKirovskij
Territorio
Coordinate59°56′42″N 31°02′05″E / 59.945°N 31.034722°E59.945; 31.034722 (Šlissel'burg)
Altitudine15 m s.l.m.
Superficie16 km²
Abitanti13 318 (2011)
Densità832,38 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale187320
Prefisso81362
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Šlissel'burg
Šlissel'burg
Sito istituzionale

La città era stata fondata dai russi a 40 km da San Pietroburgo, verso il 1300, col nome di Petrokrepost, ed era stata conquistata dagli svedesi nel 1611 e ribattezzata Nöteborg. Durante il regno di Pietro I il Grande fu capoluogo del Governatorato di Ingermanland.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Su di un'isoletta nel mezzo del fiume, di fronte all'abitato, si trova la fortezza di Orešek, inserita nel 1990 nella Lista dei patrimoni dell'umanità, sotto il patrocinio dell'UNESCO, con la parte vecchia della cittadina di Šlissel'burg.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti


Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN135017066 · LCCN (ENn93011007 · GND (DE4287460-9 · J9U (ENHE987007535464105171