Apri il menu principale

Abraham Goodman, noto come Abby Mann (Filadelfia, 1º dicembre 1927Beverly Hills, 25 marzo 2008), è stato uno sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense, vincitore del premio Oscar alla migliore sceneggiatura non originale nel 1962 per Vincitori e vinti.

BiografiaModifica

Abby Mann nasce a Filadelfia il 1º dicembre 1927, figlio d'un gioielliere russo di religione ebraica e cresce a Pittsburgh in un ambiente cattolico[1].

Compie gli studi alla Temple University e, dopo un anno di servizio militare, all'Università di New York prima di iniziare a scrivere per importanti serie antologiche drammatiche[2].

Sceneggiatore molto prolifico per il cinema e la televisione, è ricordato per il soggetto del film Vincitori e vinti che gli valse un Premio Oscar nel 1962 e per la creazione del tenente Theo Kojak, protagonista di una celebre serie tv negli anni settanta[3].

Muore a Beverly Hills il 25 marzo 2008 in seguito ad un infarto miocardico acuto[4].

Opere principaliModifica

RomanziModifica

  • Vincitori e vinti... (Judgment at Nuremberg, 1961), Roma, Editori riuniti, 1962

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Abby Mann: Oscar-winning screenwriter who focused on racism and injustice, su theguardian.com. URL consultato il 12 gennaio 2018.
  2. ^ (EN) Abby Mann: Screenwriter who won an Oscar for 'Judgment at Nuremberg' and created the TV detective Kojak, su independent.co.uk. URL consultato il 12 gennaio 2018.
  3. ^ (EN) Abby Mann: obituaries, su telegraph.co.uk. URL consultato il 12 gennaio 2018.
  4. ^ (EN) Abby Mann, ‘Nuremberg’ Screenwriter, Dies at 83, su nytimes.com. URL consultato il 12 gennaio 2018.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN209003359 · ISNI (EN0000 0001 1655 3679 · LCCN (ENn88657021 · GND (DE134117468 · BNF (FRcb12623195d (data) · WorldCat Identities (ENn88-657021