Apri il menu principale

Accessori per Nintendo Entertainment System

lista di un progetto Wikimedia

Questa pagina contiene una lista di tutti gli accessori prodotti da Nintendo, o da terze parti, per la console Nintendo Entertainment System, sia nella sua versione americana ed europea, che nella sua versione giapponese (conosciuta con il nome di Famicom):

Indice

Prodotti da NintendoModifica

Famicom Disk SystemModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Famicom Disk System.

Il Famicom Disk System era una unità a dischi floppy prodotta dalla stessa Nintendo in esclusiva per il Giappone nel 1986.

Famicom ModemModifica

Utilizzato per connettere il Famicom a un server online proprietario di Nintendo, dal quale il giocatore poteva scaricare aggiornamenti sui prossimi giochi, contenuti aggiuntivi vari, o qualche gioco.

Family BasicModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Family Basic.

Tastiera rilasciata solo in Giappone per Famicom, sviluppata da Nintendo insieme alla Hudson Soft e alla Sharp Corporation. Venne commercializzata il 21 giugno 1984.

NES AdvantageModifica

Joystick stile arcade per NES.

NES MaxModifica

Gamepad uscito per NES nel 1988, il quale comprendeva un D-pad al posto della croce direzionale, e due pulsanti A e B aggiuntivi con la funzione di rapid-fire button. La forma con le ali (o corni) laterali, anticipò di anni il gamepad della PlayStation.

NES controller modello 1, modello 2, modello 3 e modello 4Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Gamepad § Nintendo Entertainment System/Family Computer.

I 4 modelli di gamepad per NES e Famicom: i primi 2 furono rilasciati nel 1983 con il lancio del Famicom in Giappone, entrambi fissati alla console, differiscono solo per il set di pulsanti: il secondo modello infatti, al posto dei tasti Select e Start, presenta un microfono ed un selettore per il volume, il terzo modello era il gamepad base del Nintendo Entertainment System rilasciato nel 1985 in Nord America e in Europa; è essenzialmente identico al primo modello ma presenta una diversa scocca con colori diversi ed è removibile dalla console. Il quarto modello era il Gamepad di base del Nintendo Entertainment System Control Deck e dell' AV Famicom rilasciati rispettivamente In Nord America e in Giappone. Presenta una forma diversa detta "Ad osso di cane" per una migliore ergonomia e i tasti A e B disposti diagonalmente.

NES Four ScoreModifica

Espansione per NES con porte gamepad aggiuntive, la quale permetteva di aggiungere altri due controller, e di permettere a quattro giocatori di giocare contemporaneamente; funzionava solo con determinati titoli.

NES LockoutModifica

Dispositivo di blocco con chiave per prevenire il gioco.

NES SatelliteModifica

Un multitap rilasciato da Nintendo nel 1989. Aggiungeva quattro porte gamepad, ed era compatibile solo con alcuni titoli.

NES ZapperModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: NES Zapper.

Pistola per Famicom e NES, capace di interagire con determinati titoli, come Duck Hunt o Wild Gunman. In Giappone riproponeva l'aspetto e il colore di un revolver, mentre in Nord America e in Europa aveva le fattezza di una pistola laser aliena, prima di colore grigio, poi arancione; quest'ultimo aspetto fu assunto per distaccarsi il più possibile dall'aspetto di una pistola realmente esistente[1].

Power PadModifica

Tappetino per esercizi rilasciato per NES e Famicom; interagiva con alcuni giochi.

R.O.B.Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: R.O.B..

Robot giocattolo per Famicom e NES, rilasciato per il lancio sul suolo americano (in questo modo la console poteva esordire come giocattolo, e quindi non come videogioco, cosa mal vista in quel periodo in America, per colpa della crisi dell'83). Interagiva con due giochi: Stack-Up e Gyromite.

Prodotti da terze partiModifica

Aladdin Deck EnhancerModifica

Espansione per NES sviluppata da Codemasters e venduta da Camerica: permetteva di giocare alle cartucce della Aladdin, una casa di produzione che sviluppava giochi per NES senza licenza

Arkanoid ControllerModifica

Controller specifico per il gioco Arkanoid.

Double PlayerModifica

Controller wireless creato da Acclaim.

ENIO (Extended NES Input/Output)Modifica

Adattatore prodotto da Chykn80 (Pete Brown) per utilizzare gli accessori del Famicom su NES: è l'unico accessorio rilasciato per questa console ad utilizzare la sua porta di espansione.

FamiCoinModifica

Gettoni rilasciati da Taito, da posizionare sulla croce digitale, per renderne più morbido e stancante l'utilizzo.

Game GenieModifica

Cartuccia sblocca cheat che permetteva di giocare barando, attivando trucchi per facilitare un determinato titolo al giocatore (es: trucco della vita infinita, inizio della partita da un altro livello, immunità ecc...). Originariamente progettato per il Nintendo Entertainment System, fu poi riprogettato e venduto in versioni per altre console come il Super Nintendo Entertainment System, Il Game Boy, Il Game Gear e il Sega Mega Drive.

Game KeyModifica

Adattatore prodotto da Horeleg per utilizzare i videogiochi NTSC per NES su console PAL. Esistono 2 modelli di questo adattatore: Il 1° modello presenta 2 slot (uno per il gioco da utilizzare davanti e uno per il gioco che dia il codice regionale dietro) ed occupa tutto lo slot cartuccia. Il 2° modello presenta la stessa forma del Game Genie, un unico slot cartuccia, un interruttore per selezionare il chip 10NES da emulare (PAL A & PAL B) e una linguetta di plastica (come nel Game Genie) per sfilarlo dalla console in quanto, aggiungendo l'adattatore, la cartuccia sporgeva dalla console.

G-BASICModifica

Linguaggio di programmazione basico per NES.

HES UnidaptorModifica

Adattatore per cartucce Famicom e NES

JammerModifica

Un clone del NES Advantage.

LaserScopeModifica

Light gun per NES e Famicom, da utilizzare ponendolo sul capo. Fu sviluppato da Konami.

Miracle PianoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Miracle Piano Teaching System.

Tastiera musicale rilasciata per NES allo scopo di introdurre i bambini alla musica.

Power GloveModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Power Glove.

Guanto con sensori di movimento integrati per NES e Famicom, capace di interagire con determinati titoli.

Pro Beam Light GunModifica

Clone del NES Zapper.

QuickShotModifica

Clone del NES Advantage.

SpeedboardModifica

Periferica per NES sviluppata da Pressman nel 1991. Consisteva in un pezzo di plastica da porre sul gamepad, e permetteva di velocizzare l'esperienza di gioco.

Super ChairModifica

Particolare controller a forma di sedia di dimensioni reali.

Super ControllerModifica

Cover per controller del NES: trasformava la croce direzionale in un joystick.

Teleplay ModemModifica

Un modem che permetteva il collegamento con altre console non sviluppate da Nintendo (tipo Sega Megadrive), per dare vita a sfide testa-a-testa tra giocatori. Avrebbe dovuto utilizzare la porta di espansione posta sotto il NES

Turbo Tech ControllerModifica

Controller per NES.

Turbo Touch 360Modifica

Controller con sensori touch per NES.

TurbotronicModifica

Joystick stile arcade per NES.

U-ForceModifica

Particolare controller per NES.

Ultimate SuperstickModifica

Joystick stile arcade per NES.

NoteModifica

  1. ^ La storia di Nintendo, Vol.3, 1983-2003, Multiplayer.it edizioni

Voci correlateModifica