Ada Dallas

film del 1961 diretto da Daniel Mann
Ada Dallas
Susan Hayward in Ada trailer 6.jpg
Susan Hayward in una scena
Titolo originaleAda
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1961
Durata109 min
Rapporto2,35:1
Generedrammatico
RegiaDaniel Mann
SoggettoWirt Williams (romanzo)
SceneggiaturaArthur Sheekman, William Driskill
ProduttoreLawrence Weingarten
Casa di produzioneAvon Productions, Chalmar Inc.
Distribuzione in italianoMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaJoseph Ruttenberg
MontaggioRalph E. Winters
Effetti specialiLee LeBlanc
MusicheBronislau Kaper
ScenografiaHenry Grace, Jack Mills
CostumiHelen Rose
TruccoWilliam Tuttle
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ada Dallas (Ada) è un film psicologico del 1961 diretto da Daniel Mann, tratto dall'omonimo romanzo di Wirt Williams.

TramaModifica

Un gruppo di speculatori, capeggiato da un certo Sylvester, riesce a far eleggere alla carica di Governatore un giovane agricoltore di nome Bo Gillis. Bo è tanto buono quanto ingenuo e non s'accorge neppure di essere l'uomo di paglia di un gruppo di affaristi. Se ne accorge solo quando resta ferito in un attentato, ma a quel punto Sylvester prova a fare lo stesso gioco con Ada, la moglie di Bo. La donna però, nonostante il suo passato non sia esattamente cristallino, non si fa strumentalizzare

ProduzioneModifica

La Metro-Goldwyn-Mayer acquistò i diritti del romanzo Ada Dallas di Wirt Williams per poi annunciare il 17 settembre 1959 che la protagonista del film sarebbe stata Elizabeth Taylor. Il 12 febbraio 1960, per il ruolo di Ada, fu indicata Ava Gardner e il 7 maggio 1960 fu annunciato che la scelta definitiva cadeva su Susan Hayward. Il titolo originale fu modificato da Ada Dallas in Ada per non creare confusione con un altro film prodotto nel 1937 da Samuel Goldwyn, diretto da King Vidor e intitolato Stella Dallas.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema