Gli Adelardi (o Marcheselli o Marchesella) furono una nobile famiglia guelfa di Ferrara, discendente dal conte Adelardo. Originari della Bulgaria, si stabilirono a Ferrara sin dall'VIII secolo. Si divisero in tre grandi linee, delle quali una passò a Rovigo, la seconda ad Ancona e la terza rimase nella città estense. Qui alcuni suoi membri ricoprirono l'importante incarico di Magistrato dei 12 Savi. Un Marchesello fu fatto marchese della Marca Anconitana e lasciò il proprio nome ai suoi discendenti. Guglielmo Marchesello nel 795 fu nominato capitano supremo.

Adelardi
Fondatoreconte Guarino I
Data di fondazioneX secolo

Adelardi di Ferrara modifica

 
Ferrara, Palazzo Municipale

Alleata con la famiglia Giocoli, fu storica rivale dei ghibellini Torelli. Alcuni suoi componenti nel XII secolo rivestirono importanti cariche pubbliche, come quella di capitano del popolo della città.

Personaggi illustri della famiglia modifica

  • Guglielmo I Adelardi dei Marcheselli (X secolo).
  • Bulgaro Adelardi dei Marcheselli (X secolo).
  • Guglielmo II Adelardi dei Marcheselli (?-1144), politico
  • Guglielmo III Adelardi dei Marcheselli (1120-1185), politico, governatore di Ferrara, contribuì alla edificazione della cattedrale di Ferrara. Il comune di Castelguglielmo (Ro) deriva probabilmente dal suo nome;
  • Adelardo Adelardi (?-1185).
  • Marchesella Adelardi (1177-1186), promessa sposa ad Azzo VI d'Este figlio di Obizzo I d'Este, morta prematuramente prima delle nozze[1].
  • Galeazzo Adelardi (?-1643), poeta.

A Ferrara sono presenti il palazzo e la torre degli Adelardi, antica dimora della famiglia, poi della corte estense, e infine sede degli uffici comunali.[2] Via Guglielmo degli Adelardi è una via nel centro storico cittadino, posta tra la cattedrale di San Giorgio e il palazzo Arcivescovile.

Arma modifica

D'oro, alla cotissa di rosso.

Adelardi di Mantova modifica

Capostipite di questa famiglia fu Adelardo, vissuto nel XII secolo. Il ramo si estinse nel XVIII secolo.[3]

Personaggi illustri della famiglia modifica

  • Alberto Adelardi (XIII secolo), tesoriere del Comune di Mantova
  • Bonaventura Adelardi (XIII secolo), giudice e sindaco del comune di Mantova
  • Nicolò Adelardi (XIII secolo), podestà di Parma nel 1237
  • Andrea Adelardi (XV secolo), feudatario di Mariana Mantovana

Note modifica

  1. ^ ClaudioMariaGoldoni, p.41.
  2. ^ Palazzo e Torre della famiglia Adelardi, su digilander.libero.it. URL consultato il 26 dicembre 2023.
  3. ^ Crollalanza, vol. 3.

Bibliografia modifica

Collegamenti esterni modifica