Apri il menu principale

Ademuz

comune spagnolo
Ademuz
comune
Ademuz – Stemma
Ademuz – Veduta
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of the Valencian Community (2x3).svg Valencia
ProvinciaValencia
Territorio
Coordinate40°04′00.12″N 1°16′59.88″W / 40.0667°N 1.2833°W40.0667; -1.2833 (Ademuz)Coordinate: 40°04′00.12″N 1°16′59.88″W / 40.0667°N 1.2833°W40.0667; -1.2833 (Ademuz)
Altitudine660 m s.l.m.
Superficie100,4 km²
Abitanti1 286 (2009)
Densità12,81 ab./km²
Comuni confinantiCasas Altas, Castielfabib, Libros (TE), Puebla de San Miguel, Riodeva (TE), Santa Cruz de Moya (CU), Torrebaja, Vallanca
Altre informazioni
Cod. postale46140
Prefisso(+34) 978
Fuso orarioUTC+1
Codice INE46001
TargaV
Nome abitantiademucero/a
ComarcaRincón de Ademuz
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Ademuz
Ademuz
Ademuz – Mappa
Sito istituzionale

Ademuz è un comune spagnolo di 1.286 abitanti situato tra le comunità autonome di Aragona e di Castiglia-La Mancha, ma che appartiene alla comunità autonoma Valenciana.

Geografia fisicaModifica

 
Localizzazione all'interno della comarca di Rincón de Ademuz

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Evoluzione demografica
1990 1992 1994 1996 1998 2000 2002 2004 2005 2006 2007
1.393 1.298 1.253 1.197 1.199 1.195 1.152 1.140 1.157 1.183 1.242

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architettura religiosaModifica

  • Chiesa arciprestale di san Pietro e san Paolo, XVII secolo.
  • Chiesa della Madonna della Huerta, XIV secolo.
  • Cappella di san Gioacchino, XV secolo. Faceva parte del antico ospedale di santa Anna.
  • Cappella di santa Barbara Intramura. XVII secolo, situata dentro il castello.
  • Chiesa della Immacolata Conzezione, XVI secolo, a Sesga.
  • Cappella di san Michele, XVI secolo, a Val de la Sabina.
  • Cappella di santa Barbara, XVII secolo a Mas del Olmo,.
 
Antico stemma di Ademuz nell'epoca medievale

Architettura civileModifica

  • Castello, XIII secolo, di origine musulmana.
  • Casa de la Villa, casa del municipio. Loggetta al pian terreno che risale al XVI secolo.
  • Cambra Vieja del Trigo, antico magazzino di frumento. Alla porta c'è l'antico stemma della municipalità, cioè quello della Casa di Aragona.
  • Prigione del municipio, XVI secolo.
  • Forno medievale.
  • Mulino Reale, XIII secolo.
  • Mulino Nuovo, XVIII secolo.
  • Casa della Cultura, Antico Café-Teatro La Unión, costruito nella decade del 1920, da cittadini di ideologia repubblicana. Oggi è un centro culturale, sede della Sociedad Musical de Ademuz.

AmministrazioneModifica

  • Sindaco: Fernando Soriano Antón (PSOE)

BibliografiaModifica

  • Eslava Blasco, Raúl: Ademuz y su patrimonio histórico-artístico. Ademuz, 2007. ISBN 978-84-606-4251-0
  • Gargallo Gil, J.E.: Habla y cultura popular en el Rincón de Ademuz. Madrid, 2004.
  • Rubio Herrero, Samuel: Historia verdadera de la cruz que chilla y fundación del Hospital de San Joaquín. Ademuz, 2001.
  • Rodrigo Alfonso, Carles: El Rincón de Ademuz, análisis comarcal. Valencia, 1998.
  • ABABOL. Rivista del Instituto Cultural y de Estudios del Rincón de Ademuz (ICERA), diretta da Ángel Antón Andrés e pubblicata trimestralmente a Ademuz dal 1995.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN133880641 · LCCN (ENn99831941 · WorldCat Identities (ENn99-831941
  Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Spagna