Alasia del Monferrato

Marchesato del Monferrato
Aleramici
Coat of arms of the House of Alerami.svg
Figli
Figli
Figli
Figli
Figli
Figli
Figli
Figli
Bonifacio II
Figli
Figli

Adelaide o Adalasia o Alasia degli Aleramici di Monferrato (1150Saluzzo, 1232), figlia di Guglielmo V il Vecchio, Alasia apparteneva alla famiglia degli Aleramici del Monferrato. Sposò il cugino Manfredo II di Saluzzo, membro di un ramo secondario della dinastia, i Del Vasto.

BiografiaModifica

Alla morte del marito, nel 1215, essa assunse la reggenza sul giovane nipote Manfredo III, un bambino di appena dieci anni, rimanendo al suo fianco per otto anni come reggente, e poi come consigliera fino alla sua morte.

Alasia, donna energica e di grandi vedute, seppe avvicinare i marchesati del Monferrato e di Saluzzo mediante una solida alleanza; consolidò il potere del nipote sanando gli screzi avvenuti durante gli ultimi anni di regno del marito Manfredo II con gli abati e con i membri delle grandi famiglie signorili.

Grazie alla figura di Alasia, Manfredo III riuscì ad introdursi all'interno della politica piemontese di quegli anni, inserendosi nella rete di rapporti che i suoi predecessori avevano intrecciato prima di lui.

BibliografiaModifica

  • La Grande Storia del Piemonte, Maurizio Morelli, Firenze, 2006

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie