Apri il menu principale
Alberto Tiberti
Associazione Calcio Perugia 1931-1932.jpg
Tiberti (in piedi, primo da destra) al Perugia nella stagione 1931-1932
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1939
Carriera
Squadre di club1
19??-1931 Pontedecimo ? (?)
1931-1934 Perugia 31 (4)
1934-1935 Juventus 2 (0)
1935-1936 Brescia 5 (0)
1936-1937 Monza 15 (4)
1937-1938 Acqui ? (?)
1938-1939 Asti ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alberto Tiberti (Genova, 10 agosto 1911Alessandria, 7 aprile 1977) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

Ala, fino al 1931 giocò nel Pontedecimo.[1] Giocò 31 partite di Serie B con il Perugia, realizzando 4 reti. Disputò successivamente 7 partite in Serie A, in un'epoca in cui non erano ammesse sostituzioni: 2 con la Juventus (il debutto vittorioso del 7 aprile 1935 contro il Livorno per 2-1, e la sconfitta del successivo 14 aprile in trasferta contro la Triestina per 2-1) e 5 con il Brescia, con cui il 5 gennaio 1936 sfidò la sua ex squadra nella sconfitta casalinga per 1-0. Concluse la carriera con Monza, Acqui[2] e Asti.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Perugia: 1931-1932 (girone E)
Perugia: 1933-1934 (girone B)
Juventus: 1934-1935

NoteModifica

  1. ^ Elenco dei calciatori italiani autorizzati a cambiare società nella prossima stagione, in Il Littoriale, 7 agosto 1931, pp. 4-5.
  2. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nell'anno 1938-1939, in Il Littoriale, 6 agosto 1938, p. 4.

Collegamenti esterniModifica