Apri il menu principale
Alessandro Bratti
Alessandro Bratti daticamera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XVI, XVII (Fino al 22/11/2017)
Gruppo
parlamentare
Partito Democratico
Circoscrizione Emilia-Romagna
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Democratico (Dal 2007)
In precedenza:
PCI (Fino al 1991)
PDS (1991-1998)
DS (1998-2007)
Titolo di studio Laurea in Scienze Agrarie, Dottorato di Ricerca in Entomologia Agraria
Università Università degli Studi di Bologna
Professione Ricercatore Universitario

Alessandro Bratti (Ferrara, 4 maggio 1958) è un politico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Laureato con lode in Scienze Agrarie, PHD in Entomologia agraria, ha svolto attività di ricerca in Italia (Università di Bologna) e all'estero (U.S.D.A a Weslaco, Texas). Dal novembre 2001 è Ricercatore presso l'Università di Ferrara, dove insegna Sviluppo sostenibile e contabilità ambientale.

Eletto Consigliere comunale a Ferrara per il PCI nel 1990, dal 1994 al 2006 è stato Assessore del Comune di Ferrara nella III e IV giunta Soffritti e nella I e II giunta Sateriale.

Dal febbraio 2006 all'aprile 2008 ricopre il ruolo di Direttore generale di ARPA Emilia-Romagna. Ha fatto parte di molti gruppi di lavoro e commissioni nazionali e internazionali e ha scritto diversi libri sui temi della sostenibilità.

Dal Luglio 2014 è Presidente Nazionale degli Ecologisti democratici. Appassionato di Pallavolo è stato in Nazionale Juniores dal 1975 al 1977. Ha partecipato ai campionati europei juniores nel 1977 a Montpellier.

È stato in Nazionale Under 23 fino al 1980. Ha vinto due campionati nazionali universitari con il Cus Bologna. Oggi è vicepresidente della Società 4 Torri Ferrara.

Elezione a deputatoModifica

Alle elezioni politiche del 2008 viene eletto alla Camera dei Deputati, nella circoscrizione Emilia-Romagna, tra le file del Partito Democratico.

È stato componente della VIII Commissione (Ambiente, territorio e lavori pubblici) e della Commissione Parlamentare d'Inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti.

Alle elezioni politiche del 2013 viene rieletto deputato.

Dal settembre del 2014 è presidente della Commissione Bicamerale sul traffico illecito dei rifiuti (commissione ecomafie).

Direttore generale ISPRAModifica

Il 9 novembre 2017 viene nominato nuovo direttore generale dell'ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale)[1][2][3].

Per tale motivo il 22 novembre 2017 si dimette dalla carica di deputato, venendo sostituito da Veronica Zanetti.[4][5]

NoteModifica

  1. ^ Alessandro Bratti nominato direttore generale dell'Ispra - Ambiente & Energia, in ANSA.it, 9 novembre 2017. URL consultato l'8 dicembre 2017.
  2. ^ Alessandro Bratti nuovo Direttore Generale dell'ISPRA. URL consultato l'8 dicembre 2017.
  3. ^ Questo è un onorevole Pd: "Mai più nomine politiche". Spudorato: dov'è adesso. URL consultato l'8 dicembre 2017.
  4. ^ Bratti (Pd) saluta il Parlamento | estense.com Ferrara, su www.estense.com. URL consultato l'8 dicembre 2017.
  5. ^ L’ex vice sindaca Veronica Zanetti da domani siederà in Parlamento. URL consultato l'8 dicembre 2017.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica