Alpi della Vanoise e del Grand Arc

Alpi della Vanoise e del Grand Arc
Vanoise.jpg
Alpi della Vanoise
ContinenteEuropa
StatiFrancia Francia
Catena principaleAlpi
Cima più elevataGrande Casse (3.855 m s.l.m.)
Massicci principaliMassiccio dell'Iseran
Massiccio della Grande Casse
Massiccio del Monte Pourri
Massiccio della Vanoise
Massiccio Gébroulaz
Massiccio Lauzière-Grand Arc

Le Alpi della Vanoise e del Grand Arc (dette anche Alpi Graie occidentali oppure, in forma più breve Alpi della Vanoise) sono una sottosezione[1] delle Alpi Graie, prendendo il nome dalla Vanoise, località francese e dalla montagna Grand Arc. Al loro interno è posto il Parco nazionale della Vanoise.

DefinizioniModifica

Seguendo le indicazioni della SOIUSA con Massiccio della Vanoise si intendono, secondo la definizione più ristretta, le montagne a sud del Colle della Vanoise. In tal modo con Alpi della Vanoise e del Grand Arc (magari semplificando con Alpi della Vanoise) si intende quanto con altre definizioni si attribuisce al Massiccio della Vanoise.

GeografiaModifica

Confinano:

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Colle dell'Iseran, fiume Arc, fiume Isère, Colle dell'Iseran.

SuddivisioneModifica

SOIUSAModifica

Classificazione della SOIUSA

Secondo la SOIUSA le Alpi della Vanoise e del Grand Arc sono una sottosezione alpina con la seguente classificazione:

Secondo la SOIUSA le Alpi della Vanoise e del Grand Arc sono suddivise in sei supergruppi, 16 gruppi e 20 sottogruppi[2]:

  • Massiccio dell'Iseran (A)
    • Catena Grand Roc Noir-Méan Martin (A.1)
      • Gruppo del Pélaou Blanc (A.1.a)
      • Gruppo del Méan Martin (A.1.b)
      • Gruppo del Grand Roc Noir (A.1.c)
    • Gruppo della Sana (A.2)
      • Nodo della Punta della Sana (A.2.a)
      • Cresta Rochers du Génépy-Grand Pré (A.2.b)
  • Massiccio della Grande Casse (B)
    • Gruppo della Grande Motte (B.3)
      • Nodo della Grande Motte (B.3.a)
      • Cresta della Vallaisonnay (B.3.b)
    • Gruppo della Grande Casse (B.4)
      • Nodo della Grande Casse (B.4.a)
      • Cresta Vallonet-Grand Bec (B.4.b)
    • Gruppo di Bellecôte (B.5)
      • Nodo della Cima di Bellecôte (B.5.a)
      • Cresta Punta del Tougne-Monte Jovet (B.5.b)
  • Massiccio del Monte Pourri (C)
    • Gruppo del Dôme de la Sache (C.6)
    • Gruppo del Monte Pourri (C.7)
  • Massiccio della Vanoise (D)
    • Gruppo del Dôme de Chasseforêt (D.8)
      • Nodo del Mont Pelve (D.8.a)
      • Nodo del Dôme de Chasseforêt (D.8.b)
    • Gruppo Dôme de l'Arpont-Dent Parrachée (D.9)
      • Gruppo del Dôme de l'Arpont (D.9.a)
      • Gruppo della Dent Parrachée (D.9.b)
      • Cresta della Punta de l'Echelle (D.9.c)
  • Massiccio Gébroulaz (E)
    • Gruppo Polset-Fruit (E.10)
      • Cresta Polset-Corneillets-Portetta (E.10.a)
      • Cresta Aiguille du Fruit-Croix de Verdon (E.10.b)
    • Gruppo dell'Aiguille de Péclet (E.11)
    • Gruppo della Punta del Bouchet (E.12)
      • Nodo della Punta del Bouchet (E.12.a)
      • Cresta Mont Bréquin-Punta della Masse (E.12.b)
    • Gruppo del Perron des Encombres (E.13)
    • Gruppo del Cheval Noir (E.14)
  • Massiccio Lauzière-Grand Arc (F)
    • Gruppo della Lauzière (F.15)
    • Gruppo del Grand Arc (F.16)

Altre suddivisioniModifica

Tradizionalmente le Alpi Graie occidentali potevano essere suddivise:

VetteModifica

 
La Grande Casse, vetta più alta.

Le vette principali delle Alpi della Vanoise e del Grand Arc sono:

RifugiModifica

I principali rifugi che facilitano l'escursionismo e la salita alle vette sono:

NoteModifica

  1. ^ In accordo con la definizione della SOIUSA.
  2. ^ Tra parentesi sono riportati il codice SOIUSA dei supergruppi, gruppi e sottogruppi. Si tenga presente che non tutti i gruppi sono suddivisi in sottogruppi.
  3. ^ Intendendo il Massiccio della Vanoise in un senso più esteso e coincidente quasi con le Alpi della Vanoise e del Gran Arc.
  4. ^ Secondo la SOIUSA il massiccio del Beaufortain è una sottosezione separata delle Alpi Graie e non appartengono quindi alle Alpi della Vanoise e del Grand Arc.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.
  • (EN) Scheda sulla Vanoise, su summitpost.org. URL consultato l'8 settembre 2011. In questa scheda viene presentata un'accezione molto ampia della Vanoise con estensione fino al confine con l'Italia.

Voci correlateModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna