Apri il menu principale
Alto Harz
Achtermannshöhe in the Oberharz (BR 006) with a view of the west side of the Harz.png
StatoGermania Germania
Altezza762 m s.l.m.
Coordinate51°49′00.12″N 10°22′00.12″E / 51.8167°N 10.3667°E51.8167; 10.3667Coordinate: 51°49′00.12″N 10°22′00.12″E / 51.8167°N 10.3667°E51.8167; 10.3667
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Germania
Alto Harz
Alto Harz

L'Alto Harz (in tedesco Oberharz) si riferisce alla parte nord-occidentale e più alta della catena montuosa dell'Harz in Germania.[1]

I confini esatti di questa regione geografica possono essere definiti in modo diverso a seconda del contesto. In senso storico-geopolitico, con il termine Alto Harz ci si riferisce l'area che copre le sette città minerarie storiche (Bergstädte) di Clausthal , Zellerfeld, Andreasberg, Altenau , Lautenthal , Wildemann e Grund - nell'attuale stato federale tedesco della Bassa Sassonia.[2]

Orograficamente questa zona comprende i bacini idrografici di Harz dei torrenti montuosi Söse, Innerste e Grane, Oker e Abzucht.

Gran parte della zona dell'Alto Harz è posta sopra i 700 metri sul livello del mare. In senso più ampio, comprende anche l'adiacente catena montuosa High Harz (Hochharz) ad est, salendo a oltre 1.100 m sul massiccio del Brocken.

NoteModifica

  1. ^ http://www.treccani.it/enciclopedia/harz/
  2. ^ Gustav Freitag; Julian Schmidt, eds. (1851), "10. Jahrgang, I. Semester, II Band", Die Grenzboten – Zeitschrift für Politik und Literatur (in German), Leipzig: Verlag Friedrich Ludwig Herbig

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN233680615 · LCCN (ENsh86004281 · GND (DE4042923-4 · WorldCat Identities (EN233680615