André-François Miot

letterato e diplomatico francese
(Reindirizzamento da Andrea Francesco Miot)

André-François Miot (Versailles, 9 febbraio 1762Parigi, 5 gennaio 1841) è stato un letterato, politico e diplomatico francese. Conte di Mélito, fu consigliere di Stato.

Louis Gauffier, André-Francois Miot con la sua famiglia, inviato a Firenze come ministro plenipotenziario al Granduca di Toscana (1796).

BiografiaModifica

Ebbe diversi incarichi di fiducia prima a Firenze per conto del Direttorio, poi in Corsica nel 1796. Ritornato a Parigi nel 1798 diventò consigliere di Stato, ed in seguito tribuno. Amico di Giuseppe Bonaparte lo seguì a Napoli nel 1806 e in Spagna nel 1808. Eletto poi nel 1835 membro dell'Istituto di Francia. Si distinse anche come traduttore di opere classiche greche, gli autori da lui preferiti erano Erodoto e Diodoro Siculo.

OpereModifica

  • Mémoires.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN120700586 · ISNI (EN0000 0001 0860 3832 · GND (DE172937590 · BNF (FRcb12313246r (data) · BAV (EN495/231113 · CERL cnp01337627 · WorldCat Identities (ENviaf-120700586