Anthonomus rubi

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Antonomo del lampone
Anthonomus.rubi.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Polyphaga
Infraordine Cucujiformia
Superfamiglia Curculionoidea
Famiglia Curculionidae
Sottofamiglia Curculioninae
Tribù Anthonomini
Genere Anthonomus
Specie A. rubi
Nomenclatura binomiale
Anthonomus rubi
Herbst, 1795
Nomi comuni

Antonomo del lampone
Antonomo della fragola

L'antonomo del lampone o antonomo della fragola (Anthonomus rubi) è un coleottero della famiglia dei Curculionidi (Curculionidae).

DescrizioneModifica

L'antonomo del lampone è un coleottero lungo all'incirca da due a quattro millimetri. La superficie del suo corpo è nera o bruno scura, con una lucentezza leggermente metallica e presenta una rada peluria grigia. Le antenne, che iniziano nel primo terzo della proboscide, sono di colore rosso bruno scuro e terminano con clave scure. Le zampe sono ugualmente scure e dotate di una peluria chiara. Le coperture delle ali sono nettamente striate e munite di grossi punti.[1]

SinonimiModifica

Oltre a una molteplicità di sinonimi del genere esistono anche alcuni sinonimi per la specie:[2]

  • Curculio ater Marsham, 1802
  • Anthonomus gracilipes Desbrochers, 1873
  • Anthonomus leptopus Gozis, 1881
  • Curculio melanopterus Marsham, 1802
  • Anthonomus obscurus Stephens, 1831
  • Anthonomus uniformis Faust, 1890

Ciclo biologicoModifica

I coleotteri adulti trascorrono l'inverno in letargo e in primavera per prima cosa raccolgono il polline. Le femmine dell'antonomo del lampone depongono singole uova nei boccioli delle Rosacee (Rosaceae). In questo la femmina per prima cosa scava a morsi un buco nel bocciolo e poi comincia a rodere anche il gambo del bocciolo. Dopo poco tempo il bocciolo è appassito e cade. La larva penetra nel bocciolo e successivamente là dentro si trasforma in pupa. Dopo il riposo della pupa il coleottero maturo esce dal bocciolo attraverso un'apertura laterale. Il coleottero successivamente divora i petali e molto presto entra in estivazione.

DistribuzioneModifica

L'antonomo del lampone si può trovare sulle fragole, sui lamponi e più raramente anche sulle more, sulle rose e sui geum. Talvolta si può trovare anche sulle composite. Il coleottero è diffuso nell'ecozona paleartica. A nord lo si può trovare fino nella Fennoscandia centrale, e si presenta anche sulle Isole britanniche.

ParassitaModifica

L'antonomo del lampone si manifesta occasionalmente come parassita nelle coltivazioni delle fragole. Come contromisura si è rivelata efficace soltanto la potatura regolare dei boccioli disseccati. Subito dopo la conclusione della raccolta è consigliabile una spruzzata con un'infusione di tanaceto.

NoteModifica

  1. ^ Jiři Zahradnik, Irmgard Jung, Dieter Jung et al.: Käfer Mittel- und Nordwesteuropas. Parey, Berlin 1985, ISBN 3-490-27118-1
  2. ^ Anthonomus (Anthonomus) rubi (Herbst 1795), Fauna Europaea. URL consultato il 24 marzo 2007.

Altri progettiModifica