Apri il menu principale

Anywhere but Home

Live CD - DVD del gruppo musicale Evanescence
Anywhere but Home
ArtistaEvanescence
Tipo albumLive
Pubblicazione23 novembre 2004
Durata61:31
Dischi2
Tracce14
GenereAlternative metal
EtichettaWind-up
Bicycle/Concord
ProduttoreDave Fortman
Registrazione25 maggio 2004, Le Zenith, Parigi
FormatiCD+DVD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroGrecia Grecia[1]
(vendite: 10 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[2]
(vendite: 500 000+)
Svizzera Svizzera[3]
(vendite: 15 000+)
Evanescence - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2006)
Anywhere but Home
ArtistaEvanescence
Tipo albumVideo
Pubblicazione23 novembre 2004
Durata102:00
GenereAlternative metal
EtichettaWind-up
Bicycle/Concord
ProduttoreDave Fortman
Registrazione25 maggio 2004, Le Zenith, Parigi
FormatiDVD
Certificazioni
Dischi d'oroBrasile Brasile[4]
(vendite: 25 000+)
Germania Germania (3)[5]
(vendite: 75 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (2)[6]
(vendite: 30 000+)
Francia Francia (2)[7]
(vendite: 40 000+)
Regno Unito Regno Unito[8]
(vendite: 50 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (5)[9]
(vendite: 500 000+)
Dischi di diamanteCanada Canada[10]
(vendite: 100 000+)
Evanescence - cronologia
Album video precedente
Album video successivo
(2018)

Anywhere but Home è il primo album dal vivo e DVD degli Evanescence, pubblicato nel 2004. Il DVD è stato prodotto dalla Wind-up e contiene il concerto a Le Zenith a Parigi e del materiale bonus, come i video musicali delle canzoni Bring Me to Life, Going Under, My Immortal ed Everybody's Fool e i video che mostrano la band dietro le quinte del tour.

Il CD contiene il concerto (in formato audio) più una nuova traccia, Missing, pubblicata come singolo promozionale.

Indice

TracceModifica

I crediti sono adattati al booklet dell'album[11] (non corrispondono ai crediti indicati nel booklet di Fallen[12]).

  1. Haunted – 4:04 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  2. Going Under – 3:57 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  3. Taking Over Me – 3:57 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges, John LeCompt)
  4. Everybody's Fool – 3:40 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  5. Thoughtless – 4:37 (James Shaffer, Jonathan Davis, Brian Welch, Reginald Arvizu, David Silveria)cover dei Korn
  6. My Last Breath – 3:53 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  7. Farther Away – 5:02 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  8. Breathe No More – 3:33 (Amy Lee)
  9. My Immortal – 4:38 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  10. Bring Me to Life – 4:43 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  11. Tourniquet – 4:17 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges, Rocky Gray)
  12. Imaginary – 5:25 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  13. Whisper – 5:25 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)
  14. Missing – 4:16 (Amy Lee, Ben Moody, David Hodges)

FormazioneModifica

ClassificheModifica

NoteModifica

  1. ^ Greek Albums Chart, IFPI Greece. URL consultato il 6 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2005).
  2. ^ (EN) Evanescence – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 6 aprile 2019.
  3. ^ Swiss Certifications – Awards 2006, International Federation of the Phonographic Industry. Hung Medien. URL consultato il 6 aprile 2019.
  4. ^ (PT) Certificados, Pro-Música Brasil. URL consultato il 6 aprile 2019.
  5. ^ (DE) Gold/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 6 aprile 2019.
  6. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2006 DVD, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 6 aprile 2019.
  7. ^ (FR) Les Certifications, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 6 aprile 2019.
  8. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 6 aprile 2019. Digitare "Evanescence" in "Search BPI Awards" e premere Invio.
  9. ^ (EN) Evanescence, Anywhere but Home – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 6 aprile 2019.
  10. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 6 aprile 2019.
  11. ^ Note di copertina di Anywhere but Home, Evanescence, Wind-up Records, 60150131062, 2004.
  12. ^ Note di copertina di [[Fallen]], Evanescence, Wind-up Records, 5108792000, 2003.
  13. ^ EVANESCENCE - ANYWHERE BUT HOME (ALBUM), su australian-charts.com. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  14. ^ (DE) EVANESCENCE - ANYWHERE BUT HOME (ALBUM), su austriancharts.at. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  15. ^ (NL) Evanescence - Anywhere But Home, su ultratop.be. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  16. ^ (FR) Evanescence - Anywhere But Home, su ultratop.be. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  17. ^ (FR) EVANESCENCE - ANYWHERE BUT HOME (ALBUM), su lescharts.com. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  18. ^ (DE) Evanescence, Anywhere But Home, su officialcharts.de. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  19. ^ (EN) TOP 75 ARTIST ALBUM, WEEK ENDING 25 November 2004, su chart-track.co.uk. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  20. ^ Evanescence - Anywhere But Home, su italiancharts.com. URL consultato il 5 aprile 2019.
  21. ^ (EN) EVANESCENCE - ANYWHERE BUT HOME (ALBUM), su charts.org.nz. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  22. ^ (NL) EVANESCENCE - ANYWHERE BUT HOME (ALBUM), su dutchcharts.nl. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  23. ^ (EN) EVANESCENCE - ANYWHERE BUT HOME (ALBUM), su portuguesecharts.com. URL consultato il 25 ottobre 2013.
  24. ^ (EN) October 26, 2013 - Billboard 200, su billboard.com. URL consultato il 18 ottobre 2013.
  25. ^ (DE) Evanescence - Anywhere But Home, su hitparade.ch. URL consultato il 25 ottobre 2013.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal