Apri il menu principale

Arcivescovato maggiore di Făgăraș e Alba Iulia

Arcivescovato maggiore di Făgăraș e Alba Iulia
Archiepiscopatus Maior Fagarasiensis et Albae Iuliensis Romenorum
Chiesa rumena
Cathedral of Blaj.jpg
Arcivescovo maggiore cardinale Lucian Mureșan
Ausiliari Claudiu-Lucian Pop
Erezione 16 dicembre 2005
Rito bizantino
Indirizzo Str. Petru Pavel Aron 2, RO-3175 Blaj, AB. Romania
Sito web www.bru.ro
Dati dall'Annuario pontificio (ch · gc?)
Chiesa cattolica in Romania

L'arcivescovato maggiore di Făgăraș e Alba Iulia (in latino: Archiepiscopatus Maior Fagarasiensis et Albae Iuliensis Romenorum) è la sede dell'arcivescovo maggiore della Chiesa greco-cattolica rumena. È retta dall'arcivescovo maggiore cardinale Lucian Mureșan.

TerritorioModifica

L'arcivescovato maggiore ha giurisdizione patriarcale su tutti i fedeli della Chiesa greco-cattolica rumena che dimorano in Romania, territorio proprio di questa Chiesa sui iuris.[1].

Sede dell'arcivescovato maggiore è la città di Blaj ed eparchia propria dell'arcivescovo maggiore è l'arcieparchia di Făgăraș e Alba Iulia.

StoriaModifica

Il 16 dicembre 2005 con la bolla Ad totius Dominici papa Benedetto XVI ha elevato la Chiesa greco-cattolica rumena al rango di Chiesa arcivescovile maggiore con il titolo di Arcivescovato maggiore di Făgăraș e Alba Iulia dei Rumeni.

Cronotassi degli arcivescovi maggioriModifica

NoteModifica

  1. ^ Codice dei canoni delle Chiese orientali, art. 146-147. D. Le Tourneau, Le caractère personnel et territorial de la "potestas" des Patriarches orientaux, en «Folia Canonica» 5 (2002), pp. 85–93.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi