Apri il menu principale

Sindaci di Livorno

lista di un progetto Wikimedia
(Reindirizzamento da Autorità cittadine di Livorno)

1leftarrow blue.svgVoce principale: Livorno.

Sindaco di Livorno
Livorno-Stemma.png
StatoItalia Italia
OrganizzazioneGiunta comunale di Livorno
In caricaLuca Salvetti (Indipendente di centro-sinistra)
da11 giugno 2019
Eletto daCittadini di Livorno
Ultima elezione26 maggio, 9 giugno 2019
Durata mandato5 anni
SedePalazzo Comunale
IndirizzoPiazza del Municipio, 1
Sito webwww.comune.livorno.it

I sindaci di Livorno dal XVI secolo ad oggi sono stati i seguenti.[1]

Indice

Granducato di Toscana (1569-1859)Modifica

Gonfalonieri non togati (1594-1605)Modifica

  • 1594: Gismondo Ciurini
  • 1595: Pier Maria Castellani e Girolamo Cartoni
  • 1596: Niccolò Sassetti e Bastiano Campani
  • 1597: Niccolò Sassetti e Paolo Parelli
  • 1598: Gismondo Ciurini
  • 1599: Cesare Visconti e Pier Maria Castellani
  • 1600: Michele Lepri e Bastiano Lazzeri
  • 1601: Paolo Parelli e Cesare Visconti
  • 1602: Antonio Sella e Pier Maria Castellani
  • 1603: Alessandro Bonaiuti e Cammillo Turchetti
  • 1604: Pezzino Pezzini
  • 1605: Bastiano Balbiani e Cammillo Turchetti

Gonfalonieri togati (1606-1780)Modifica

  • 1606: Bernardetto Borromei
  • 1607: Antonio Sella e Gismondo Ciurini
  • 1608: Fretta Scarpi e Orazio Erbucci
  • 1609: Antonio Puliti e Cesare Visconti
  • 1610: Bastano Balbiani e Antonio Sella
  • 1611: Pezzino Pezzini e Pier Francesco Tamagni
  • 1612: Pezzino Pezzini e Cesare Visconti
  • 1613: Cesare Scapri e Cammillo Turchetti
  • 1614: Bastiano Balbiani e Gismondo Ciurini
  • 1615: Cammillo Turchetti e Pezzino Pezzini
  • 1616: Vincenzo Erbucci e Gismondo Ciurini
  • 1617: Giovanni Antonio Frugoni e Orazio Erbucci
  • 1618: Jacopo Antonio Cresci e Pier Francesco Tamagni
  • 1619: Cesare Scarpi e Alessandro Puccianti
  • 1620: Giovanni Senni e Bastiano Balbiani
  • 1621: Antonio Dominici e Francesco Bianchi
  • 1622: Giorgio Pinto De Vega e Cammillo Turchetti
  • 1623: Francesco Bianchi e Orazio Erbucci
  • 1624: Pezzino Pezzini e Andrea Dominici
  • 1625: Cammillo Turchetti e Giovanni Battista Celli
  • 1626: Carlo Di Lorenzo e Giovanni Battista Frugoni
  • 1627: Pietro Paci e Gismondo Ciurini
  • 1628: Giovanni Battista Frugoni e Orazio Monti
  • 1629: Carlo Di Lorenzo e Lutio Mattei
  • 1630: Battista D'Agnolo e Gismondo Ciurini
  • 1631: Giuseppe Balbiani e Giorgio Pavoli
  • 1632: Gismondo Ciurini e Lutio Mattei
  • 1633: Bastiano D'Angelo e Giovanni Battista Frugoni
  • 1634: Giovanni Stefano Boccalandro e Biagio De Franco
  • 1635: Ferdinando Lazzeri e Giovanni Manfredini
  • 1636: Giovanni Battista Frugoni e Giuseppe Balbiani
  • 1637: Biagio De Franco e Terenzio Chellini
  • 1638: Ferdinando Lazzeri e Domenico Frosini
  • 1639: Giuseppe Balbiani e Niccolò Vandesten
  • 1640: Belisario Landi e Francesco Franceschi
  • 1641: Pietro Cremoni e Origene Marchant
  • 1642: Niccoletto Niccoletti e Francesco Bianchi
  • 1643: Belisario Landi e Cesare Monti
  • 1644: Giovanni Cannesi e Giorgio Wierts
  • 1645: Terenzio Mellini e Ferdinando Lazzeri
  • 1646: Giovanni Cannesi e Francesco Pazzini
  • 1647: Bernardo Cartoni e Cesari Monti
  • 1648: Domenico Ruschi e Belisario Landi
  • 1649: Giovanni Canneri e Francesco Frugoni
  • 1650: Pietro Cremoni e Tommaso Nasali
  • 1651: Francesco Franceschi e Francesco Torsi
  • 1652: Francesco Franceschi e Alessandro Bitossi
  • 1653: Francesco Torsi e Dario Angioletti
  • 1654: Belisario Landi e Anton Francesco Formigli
  • 1655: Cesare Monti e Lorenzo Angeli
  • 1656: Giovanni Canneri e Giovan Francesco Landi
  • 1657: Tommaso Nasali e Giuseppe D'Angeli
  • 1658: Silvestro Cartoni e Dario Angioletti
  • 1659: Francesco Torsi e Alessandro Signorini
  • 1660: Lorenzo Petrini e Ottavio Frugoni
  • 1661: Giuseppe D'Angeli e Pandolfo Tidi
  • 1662: Dario Angioletti e Lorenzo Angeli
  • 1663: Anton Francesco Formigli e Francesco Torsi
  • 1664: Alessandro Signorini e Francesco Torsi
  • 1665: Ottavio Frugoni e Lorenzo Petrini
  • 1666: Dario Angioletti e Francesco Landi
  • 1667: Lorenzo Angeli e Francesco Franceschi
  • 1668: Giuseppe D'Angeli e Salvatore Ascani
  • 1669: Carlo Casali e Antonio Borgi
  • 1670: Carlo Casali e Dario Angioletti
  • 1671: Francesco Torsi e Ottavio Frugoni
  • 1672: Pier Tommaso Frosini e Antonio Huner
  • 1673: Carlo Casali e Giuseppe D'Angeli
  • 1674: Lodovico Monti e Francesco Torsi
  • 1675: Ottavio Frugoni
  • 1676: ?
  • 1677: ?
  • 1678: Alessandro Farinola
  • 1679: ?
  • 1680: ?
  • 1681: Giovanni Bujeri e Giovan Francesco Pietrasanta
  • 1682: Giuseppe D'Angeli e Francesco Cotolendi
  • 1683: Bartolommeo Franceschi e Lorenzo Cartoni
  • 1684: Antonio Ottavio Frugoni e Beniamino Sproni
  • 1685: Carlo Casali e Bartolommeo Franceschi
  • 1686: Antonio Torsi e Giovanni Bujeri
  • 1687: Giovan Battista Dell'Aquila e Giovanni Giuseppe Frosini
  • 1688: Stefano Cardi e Carlo Casali
  • 1689: Beniamino Sproni e Bartolommeo Franceschi
  • 1690: Lorenzo Cartoni e Giovan Battista Dell'Aquila
  • 1691: Carlo Casali
  • 1692: Giovanni Giuseppe Frosini e Giuseppe Lapini
  • 1693: Giovanni Bujeri e Ottavio Frugoni
  • 1694: Beniamino Sproni e Lorenzo Cartoni
  • 1695: Giovanni Antonio Forti e Giuseppe Lapini
  • 1696: Giovanni Giuseppe Frosini e Lorenzo Cartoni
  • 1697: don Andrea De Silva e Giuseppe Lapini
  • 1698: Giovanni Giuseppe Frosini e Beniamino Sproni
  • 1699: Giovanni Giorgio Simonelli e Sebastiano Fabbroni
  • 1700: Giovanni Battista D'Angiolo
  • 1701: Beniamino Sproni e Giovanni Federigo Tidi
  • 1702: Ranieri Battista D'Angiolo e Beniamino Sproni
  • 1703: Eusebio Dell'Aquila e Domenico Pietrasanta
  • 1704: Giovanni Giorgio Simonelli e Lorenzo Cartoni
  • 1705: Beniamino Sproni e Eusebio Dell'Aquila
  • 1706: Giuseppe Lapini
  • 1707: marchese Alessandro Luigi Catelani e Lorenzo Cartoni
  • 1708: Stefano Cardi e Eusebio Dell'Aquila
  • 1709: Domenico Pietrasanta e Giovanni Giorgio Simonelli
  • 1710: Giuseppe Lapini e Luigi Cotolendi
  • 1711: Valentino Farinola e Ranieri Battista D'Angiolo
  • 1712: Giovanni Giorgio Simonelli e Domenico Pietrasanta
  • 1713: Luigi Cotolendi e Valentino Farinola
  • 1714: Tommaso Balbiani e Giovanni Giorgio Simonelli
  • 1715: Jacopo Pigliù e Eusebio Dell'Aquila
  • 1716: Antonio Battista D'Angiolo e Francesco Franceschi
  • 1717: Jacopo Pigliù e Onorato Gabbrielli
  • 1718: Antonio Giovan Battista D'Angiolo e Tommaso Pratesini
  • 1719: Giuseppe Lapini e Tommaso Balbiani
  • 1720: Jacopo Pigliù e Beniamino Sproni
  • 1721: Francesco Maria Torsi
  • 1722: Beniamino Sproni e Jacopo Pigliù
  • 1723: Giovan Battista De Filippi e Tommaso Pratesini
  • 1724: Giovan Battista Batacchi e Francesco Damiani
  • 1725: Francesco Marchant e Antonio Giovan Battista D'Angiolo
  • 1726: Antonio Ermenegildo De Lorenzi e Gaspero Luigi Vincenti
  • 1727: Giuseppe Lapini e Francesco Maria Torsi
  • 1728: Tommaso Pratesini e Antonio Giovan Battista D'Angiolo
  • 1729: Tommaso Balbiani e Giuseppe Lapini
  • 1730: Jacopo Pigliù e Francesco Marchant
  • 1731: Jacopo Luzio Sproni e Giovanni Pietro Finocchietti
  • 1732: Francesco Maria Torsi e Tommaso Balbiani
  • 1733: Lorenzo Pratesini e Giovan Battista De Filippi
  • 1734: Francesco Marchant
  • 1735: Bartolommeo Tordoli e Giuseppe Maria Vincenti
  • 1736: Antonio Giovan Battista D'Angiolo e Tommaso Balbiani
  • 1737: Giovanni Battista Batacchi e Bartolommeo Francesco Simonelli
  • 1738: Filippo Guglielmo Huigens e Giuseppe Maria Vincenti
  • 1739: Lorenzo Pratesini e Antonio Battista D'Angiolo
  • 1740: Jacopo Pigliù e Francesco Maria Torsi
  • 1741: Eusebio Bonfigli e Giovanni Pietro Finocchietti
  • 1742: Giuseppe Maria Vincenti e Filippo Guglielmo Huigens
  • 1743: Jacopo Pigliù e Francesco Maria Torsi
  • 1744: Lorenzo Pratesini e Bartolommeo Francesco Simonelli
  • 1745: Jacopo Pigliù e Filippo Guglielmo Huigens
  • 1746: Giovanni Pietro Finocchietti e Tommaso Balbiani
  • 1747: Antonio Rodriguez e Giuseppe Maria Vincenti
  • 1748: Jacopo Pigliù e Bartolommeo Francesco Simonelli
  • 1749: Alessandro Farinola e Francesco Maria Torsi
  • 1750: Jacopo Pigliù e Filippo Guglielmo Huigens
  • 1751: Bartolommeo Francesco Simonelli e Alessandro Farinola
  • 1752: Fortunato Michon e Antonio Rodriguez
  • 1753: Ferdinando Giorgio Alessandri e Lazzero Damiani
  • 1754: Fabio Maria Mariano Maggi e Ferdinando Sproni
  • 1755: Lazzero Damiani e Filippo Guglielmo Huigens
  • 1756: Giuliano Tommaso Ricci e Bartolommeo Francesco Simonelli
  • 1757: Ferdinando Giorgio Alessandri e Benedetto Balbiani
  • 1758: Fortunato Michon e Giuliano Tommaso Ricci
  • 1759: Lazzero Damiani e Giuliano Tommaso Ricci
  • 1760: Ferdinando Giorgio Alessandri e Filippo Guglielmo Huigens
  • 1761: Benedetto Balbiani e Giuseppe Maria Vincenti
  • 1762: Giovanni Mazzoni e Michelangiolo Bicchierai
  • 1763: Mariano Maggi e Lazzaro Damiani
  • 1764: Giuseppe Maria Vincenti e Ferdinando Giorgio Alessandri
  • 1765: Benedetto Balbiani e Giovanni Mazzoni
  • 1766: Ferdinando Sproni e Giuseppe Maria Vincenti
  • 1767: Michelangiolo Bicchierai e Giulio Tordoli
  • 1768: Pietro Diodato Michon e Giovanni Mazzoni
  • 1769: Giuliano Tommaso Ricci e Giulio Tordoli
  • 1770: Giuseppe Michon e Michelangiolo Bicchierai
  • 1771: Ferdinando Sproni e Giovanni Mazzoni
  • 1772: Pietro Diodato Michon e Giuliano Tommaso Ricci
  • 1773: Giulio Cesare Tordoli e Giuseppe Maria Michon
  • 1774: Giuliano Tommaso Ricci e conte Bernardo Cartoni
  • 1775: Giuseppe Alessandri e Michelangiolo Bicchierai
  • 1776: Giacomo Valentino Farinola e Giuseppe Maria Michon
  • 1777: Giuseppe Maria Sampieri e Ferdinando Sproni
  • 1778: Pietro Michon e Giuliano Tommaso Ricci
  • 1779 - 31 maggio 1780: Giuseppe Alessandri e Pompeo Baldasseroni

Gonfalonieri dal 1780 al 1808Modifica

Periodo Amministratore Carica
1º aprile 1780 - 31 maggio 1781 Giacomo Valentino Farinola Gonfaloniere
1º aprile 1781 - 31 maggio 1782 Giovan Paolo Lorenzi Gonfaloniere
1º aprile 1782 - 31 maggio 1783 Giovanni Filippo Rodriguez Gonfaloniere
1º aprile 1783 - 31 maggio 1784 Filippo Neri Bracci Cambini Gonfaloniere
1º aprile 1784 - 31 maggio 1785 Giulio Cesare Tordoli Gonfaloniere
1º aprile 1785 - 31 maggio 1786 Francesco Franceschi Gonfaloniere
1º aprile 1786 - 31 maggio 1787 Giuseppe Maria Sampieri Gonfaloniere
1º aprile 1787 - 31 maggio 1788 Filippo Berti Gonfaloniere
1º aprile 1788 - 31 maggio 1789 Giulio Cesare Tordoli Gonfaloniere
1º aprile 1789 - 31 maggio 1790 Filippo Neri Bracci Cambini Gonfaloniere
1º aprile 1790 - 31 maggio 1791 Paolo Valentino Farinola Gonfaloniere
1º aprile 1791 - 31 maggio 1792 Giuliano Tommaso Ricci Gonfaloniere
1º aprile 1792 - 31 maggio 1793 Pietro Michon Gonfaloniere
1º aprile 1793 - 31 maggio 1794 Giovanni Ottavio Frugoni Gonfaloniere
1º aprile 1794 - 31 maggio 1795 Francesco Sproni Gonfaloniere
1º aprile 1795 - 31 maggio 1796 Paolo Valentino Farinola Gonfaloniere
1º aprile 1796 - 31 maggio 1797 Andrea Ranieri Torsi Gonfaloniere
1º aprile 1797 - 31 maggio 1798 Francesco Franceschi Gonfaloniere
1º aprile 1798 - 31 maggio 1799 Domenico Bartolucci Gonfaloniere
1º aprile 1799 - 30 novembre 1799 Domenico De Mattei Gonfaloniere
1º dicembre 1799 - 30 novembre 1800 Ranieri D'Angiolo Gonfaloniere
1º dicembre 1800 - 31 maggio 1802 Domenico De Mattei Gonfaloniere
1º aprile 1802 - 31 maggio 1803 Francesco Bicchierai Gonfaloniere
1º aprile 1803 - 31 maggio 1804 Pietro Paolo Strambi Gonfaloniere
1º aprile 1804 - 31 maggio 1805 Cesare Anichini Gonfaloniere
1º aprile 1805 - 31 maggio 1806 Carlo Maria Lorenzi Gonfaloniere
1º aprile 1806 - 31 maggio 1807 Michele Saraff Gonfaloniere
1º aprile 1807 - 11 maggio 1808 Andrea Ranieri Torsi Gonfaloniere

Maire del Primo Impero francese (1808-1814)Modifica

Periodo Amministratore Carica
12 maggio 1808 - 31 maggio 1812 Francesco Sproni Maire
1º aprile 1812 - 31 maggio 1813 Michele Saraff Maire
1º aprile 1813 - 4 aprile 1814 Luigi Leonardo Coppi Maire

Gonfalonieri dal 1814 al 1859Modifica

Periodo Amministratore Carica
5 aprile 1814 - 31 dicembre 1814 Antonio Maggi Gonfaloniere
1º gennaio 1815 - 31 dicembre 1816 Albizzo Martellini Gonfaloniere
1º gennaio 1817 - 31 dicembre 1819 Francesco Bicchierai Gonfaloniere
1º gennaio 1820 - 31 dicembre 1831 Ferdinando Sproni Gonfaloniere
1º gennaio 1832 - 31 dicembre 1834 Tommaso Maggi Gonfaloniere
1º gennaio 1835 - 31 dicembre 1840 Albizzo Martellini Gonfaloniere
1º gennaio 1841 - febbraio 1844 Ferdinando Sproni Gonfaloniere
8 marzo 1844 - 31 dicembre 1846 Alessandro Malenchini Gonfaloniere
1º gennaio 1847 - maggio 1848 François Jacques de Larderel Gonfaloniere
maggio 1848 - ? Michele D'Angiolo facente funzioni
? - settembre 1848 Luigi Baganti facente funzioni
15 settembre 1848 - ottobre 1849 Luigi Fabbri Gonfaloniere
ottobre 1849 - maggio 1850 Niccola Niccolai Gamba Gonfaloniere
maggio 1850 - 31 dicembre 1857 Luigi Fabbri Gonfaloniere
1º gennaio 1858 - 1859 Michele D'Angiolo Gonfaloniere

Regno d'Italia (1859-1946)Modifica

Gonfalonieri nominati con Regio decreto (1859-1865)Modifica

Sindaco Dal Al Carica
Michele D'Angiolo 1859 31 dicembre 1863 Gonfaloniere
Carlo Cecconi 1º gennaio 1864 aprile 1865 facente funzioni
Michele Palli aprile 1865 settembre 1865 facente funzioni
Carlo Guala settembre 1865 dicembre 1865 Regio delegato straordinario

Sindaci nominati con Regio decreto (1865-1889)Modifica

Sindaco Dal Al Carica
Eugenio Sansoni dicembre 1865 18 febbraio 1867 Sindaco
Augusto Caputi 18 febbraio 1867 1º maggio 1867 facente funzioni
Michele Palli 1º maggio 1867 14 agosto 1868 facente funzioni
Carlo Guala 14 agosto 1868 26 dicembre 1868 Regio delegato straordinario
Francesco Domenico Guerrazzi 26 dicembre 1868 6 settembre 1869 facente funzioni
Pietro Leggi 6 settembre 1869 11 aprile 1870 Regio delegato straordinario
Federigo De Larderel 11 aprile 1870 aprile 1874 Sindaco
David Carlotti aprile 1874 luglio 1874 Regio delegato straordinario
Eugenio Sansoni luglio 1874 agosto 1874 facente funzioni
Emilio Lambardi agosto 1874 novembre 1876 facente funzioni
Michele Carta Mameli novembre 1876 marzo 1877 Regio delegato straordinario
Andrea Giovannetti marzo 1877 febbraio 1879 Sindaco
Ottorino Giera febbraio 1879 ottobre 1879 facente funzioni
Ottorino Giera ottobre 1879 maggio 1881 Sindaco
Giovan Battista Castellani maggio 1881 agosto 1881 Regio delegato straordinario
Dario Cassuto agosto 1881 ottobre 1881 facente funzioni
Olinto Fernandez ottobre 1881 dicembre 1881 facente funzioni
Piero Donnini dicembre 1881 gennaio 1883 Sindaco
Olinto Fernandez gennaio 1883 luglio 1884 facente funzioni
Olinto Fernandez luglio 1884 novembre 1885 Sindaco
Alfonso De Conti novembre 1885 aprile 1886 Regio delegato straordinario
Niccola Costella aprile 1886 settembre 1886 facente funzioni
Niccola Costella settembre 1886 dicembre 1890 Sindaco

Sindaci eletti dal Consiglio comunale (1889-1926)Modifica

Sindaco Dal Al Carica
Emilio Venturi dicembre 1890 gennaio 1891 Regio commissario
Niccola Costella gennaio 1891 ottobre 1893 Sindaco
Augusto Ciuffelli ottobre 1893 aprile 1894 Regio commissario
Ettore Toci aprile 1894 ottobre 1894 facente funzioni
Piero Donnini ottobre 1894 dicembre 1894 Sindaco
Ettore Toci dicembre 1894 aprile 1895 facente funzioni
Rosolino Orlando aprile 1895 aprile 1897 Sindaco
Pietro Ferri aprile 1897 ottobre 1897 Regio commissario
Niccola Costella ottobre 1897 ottobre 1898 Sindaco
Augusto Ternavasio ottobre 1898 marzo 1899 Regio commissario
Olinto Fernandez marzo 1899 1º novembre 1900 facente funzioni
Adolfo Asioli 1º novembre 1900 7 maggio 1901 Regio commissario
Francesco Ardisson 7 maggio 1901 18 novembre 1901 Sindaco
Cesare Pacchiani 18 novembre 1901 1º gennaio 1903 Sindaco
Cesare Pacchiani 1º gennaio 1903 18 luglio 1903 Regio commissario
Giuseppe Malenchini 18 luglio 1903 1911 Sindaco
Giovanni Targioni-Tozzetti 1911 1915 Sindaco
Rosolino Orlando 1915 1920 Sindaco
Enrico Cavalieri 1920 Commissario prefettizio
Uberto Mondolfi 1920 1922 Sindaco
Adolfo Agus 1922 1923 Commissario prefettizio
Marco Tonci Ottieri della Ciaia 1923 1926 Sindaco

Podestà nominati dal governo fascista (1927-1944)Modifica

Sindaco Dal Al Carica
Marco Tonci Ottieri della Ciaia 1927 26 ottobre 1933 Podestà
Ezio Visconti 26 ottobre 1933 1937 Podestà
Elmo Bracali 1937 1940 Commissario prefettizio
Aleardo Campana 1940 1944 Podestà

Sindaci nominati dal Comitato di Liberazione Nazionale (1944-1946)Modifica

Sindaco Dal Al Carica
Furio Diaz 29 luglio 1944 1946 Sindaco

Linea temporale (1860-1946)Modifica

 

Italia repubblicana (dal 1946)Modifica

Sindaci eletti dal Consiglio comunale (1946-1995)Modifica

Elezione Sindaco / Amministratore Dal Al Partito
Elezioni 1946 Furio Diaz 1946 1951 Partito Comunista Italiano
Elezioni 1951 Furio Diaz 1951 1954 Partito Comunista Italiano
Nicola Badaloni 1954 1956 Partito Comunista Italiano
Elezioni 1956 Nicola Badaloni 1956 1960 Partito Comunista Italiano
Elezioni 1960 Nicola Badaloni 1960 1964 Partito Comunista Italiano
Elezioni 1964 Nicola Badaloni 1964 1966 Partito Comunista Italiano
Dino Raugi 1966 1970 Partito Comunista Italiano
Elezioni 1970 Dino Raugi 1970 1975 Partito Comunista Italiano
Elezioni 1975 Alì Nannipieri 1975 1980 Partito Comunista Italiano
Elezioni 1980 Alì Nannipieri 1980 1985 Partito Comunista Italiano
Elezioni 12/05/1985 Roberto Benvenuti 22 giugno 1985 21 giugno 1990 Partito Comunista Italiano
Elezioni 06/05/1990 Roberto Benvenuti 21 giugno 1990 31 dicembre 1991 Partito Comunista Italiano
Gianfranco Lamberti 5 febbraio 1992 24 aprile 1995 Partito Democratico della Sinistra

Sindaci eletti direttamente dai cittadini (dal 1995)Modifica

Coalizioni:
      Giunte di centro-sinistra       Giunte pentastellate


Sindaco Inizio mandato Fine mandato Partito Coalizione
1   Gianfranco Lamberti 24 aprile 1995 14 giugno 1999 Partito Democratico della Sinistra
Democratici di Sinistra
L'Ulivo
(PDS-PPI-PdD-FdV-CS-FL)
14 giugno 1999 14 giugno 2004 L'Ulivo
(DS-Dem-PdCI-FdV-SDI)
2   Alessandro Cosimi 14 giugno 2004 8 giugno 2009 Democratici di Sinistra
Partito Democratico
L'Unione
(DS-DL-PdCI-IdV)
8 giugno 2009 11 giugno 2014 PD-IdV-SEL
3   Filippo Nogarin 11 giugno 2014 11 giugno 2019 Movimento 5 Stelle Movimento 5 Stelle
4   Luca Salvetti 11 giugno 2019 in carica Indipendente di centro-sinistra[2][3] PD-Civiche

Linea temporale (dal 1946)Modifica

 

NoteModifica

  1. ^ Cronologia dei Sindaci, Podestà, Commissari - Livorno, su portalestoria.net.
  2. ^ Chi è il nuovo sindaco Luca Salvetti, su open.online. URL consultato il 12 giugno 2019.
  3. ^ Ballottaggio Livorno 2019, su corriere.it. URL consultato il 12 giugno 2019.

BibliografiaModifica

  • Giuseppe Piombanti, Guida storica ed artistica della città e dei dintorni di Livorno, Livorno, 1903, pp. 148–154.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica