Apri il menu principale
Baccalà alla lucana
Baccalà Avigliano.jpg
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneBasilicata
Zona di produzioneAvigliano
Dettagli
Categoriasecondo piatto
Ingredienti principali[1][2][3]
 

Il baccalà alla lucana è un piatto tipico della Basilicata, diffuso particolarmente nelle zone del comune di Avigliano, per questo noto anche come baccalà all'aviglianese.

Il baccalà costituì un alimento a base di pesce fondamentale per le popolazioni dell'entroterra lucano, essendo la zona collinare e lontana dal mare. Semplice da conservare e trasportare, fu un'ottima alternativa ai piatti a base di carne.

Piatto tipicamente natalizio, il baccalà alla lucana viene preparato con l'aggiunta di peperoni cruschi e condito con olio e prezzemolo. Vi è una variante meno diffusa fatta con peperoni sott'olio o sott'aceto.

A esso è dedicato la "Sagra del Baccalà" di Avigliano, organizzata annualmente nell'ultimo fine settimana di agosto, in cui si tengono anche spettacoli e degustazioni di altri prodotti locali[4].

Indice

NoteModifica

  1. ^ Baccalà alla lucana, su Barilla. URL consultato il 3/11/2014.
  2. ^ Baccala alla lucana [collegamento interrotto], su buonissimo.it. URL consultato il 3/11/2014.
  3. ^ Alessandro Molinari Pradelli, Cristiana Montanarini, Il mare in tavola, Edizioni Pendragon, 2002, p. 161.
  4. ^ APT Basilicata: Sagra del Baccalà, su aptbasilicata.it. URL consultato il 3/11/2014.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica