Baldassarre di Werle

Principe di Meclemburgo signore di Werle-Güstrow.
Baldassarre di Werle
Signore di Werle-Güstrow
Stemma
In carica 1393-1421
Predecessore Lorenzo di Werle
Successore Guglielmo di Werle
Nascita 1375
Morte 5 aprile 1421
Casa reale Casato di Meclemburgo
Padre Lorenzo di Werle
Religione cristiana

Baldassarre di Werle (13755 aprile 1421) è stato un principe di Meclemburgo signore di Werle-Güstrow.

BiografiaModifica

Baldassarre era il figlio maggiore di Lorenzo di Werle. Alla morte del padre, nel 1393, egli governò il ramo Werle-Güstrow della signoria di Werle, inizialmente da solo, poi associando prima il fratello minore Giovanni (nel 1395), poi anche il fratello più piccolo Guglielmo (nel 1401).[1]

Baldassarre morì di peste il 5 aprile 1421 e fu sepolto nella chiesa di Santa Cecilia a Güstrow.[2]

Secondo lo storico Friedrich Wigger, Baldassarre fu fidanzato con Agnese figlia del duca Boghislao VI di Pomerania-Wolgast, ma non si sposarono, forse per la morte di lei prima delle nozze.[3]

Baldassarre fu invece sposato una prima volta il 18 ottobre 1397 con Eufemia, figlia del duca Magnus I di Meclemburgo.[4]

Dopo la morte di Eufemia (presumibilmente tra il 1416 ed il 1417) Baldassarre si sposò una seconda volta con Heilwig, figlia del conte Gerardo VI di Holstein-Rendsburg. In entrambi i matrimoni non ebbe figli.[5]

NoteModifica

  1. ^ Wigger, Op. citata, pag. 250
  2. ^ Wigger, Op. citata, pag. 250, 252
  3. ^ Wigger, Op. citata, pag. 250 -251
  4. ^ Wigger, Op. citata, pag. 251
  5. ^ Wigger, Op. citata, pag. 251 -252

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica