Apri il menu principale
Madonna col Bambino, National Gallery di Washington

Bartolomeo Vivarini (Venezia, 1430 circa – dopo il 1491) è stato un pittore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Appartenente alla nota famiglia veneziana di pittori dei Vivarini (come suo maggiore fratello Antonio Vivarini e il nipote Alvise Vivarini), fu attivo soprattutto a Venezia e nella provincia delle piccole città dell'entroterra che era sotto la Dominazione veneta.

Visitò Padova, dove entrò in contatto con le novità di Andrea Mantegna e degli squarcioneschi, assimilando i nuovi traguardi con entusiasmo, ma anche con limiti.

OpereModifica

Con Antonio Vivarini:

Contemporaneamente realizzò autonomamente:

 
La Santa Maria Maddalena nel Museum of Fine Arts di Boston.
 
La Madonna col Bambino all'Honolulu Academy of Arts

Agli anni Settanta del secolo risale l'apice della maturità artistica di Bartolomeo che realizza grandi polittici per le chiese di Venezia:

 
Trittico di sant'Agostino tra i santi Domenico e Lorenzo, 1473, San Zanipolo

Un maggior apporto della bottega caratterizza le opere successive:

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Giorgio Sinigaglia, De' Vivarini: pittori da Murano, Bergamo, Istituto italiano d'arti grafiche, 1905].
  • Rodolfo Pallucchini, I Vivarini: Antonio, Bartolomeo, Alvise (Saggi e studi di storia dell'arte; 4), Venezia, Neri Pozza Editore, 1961.
  • Francesca D'Arcais, Antonio Vivarini (I maestri del colore n.151), Milano, Fabbri, 1966.
  • Federico Zeri, Antonio e Bartolomeo Vivarini: il polittico del 1451 già in San Francesco a Padova, in Antichita viva n.4, 1975.
  • Miklós Boskovits, Giorgio Fossaluzza, La collezione Cagnola. I dipinti, Busto Arsizio, Nomos Edizioni, 1998.
  • Giorgio De Leonardis, Un tesoro d'arte veneto in terra di Calabria. Il trittico di Bartolomeo Vivarini a Zumpano, Bari, Laterza Giuseppe Edizioni, 2010.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN98283530 · ISNI (EN0000 0001 1880 0434 · LCCN (ENno2011055702 · GND (DE129386782 · ULAN (EN500029396 · CERL cnp00599406