Apri il menu principale

Base antartica dell'esercito argentino Primavera

(Reindirizzamento da Base Primavera)
Base antartica dell'esercito argentino Primavera
Base Antártica del Ejército Argentino Primavera
Base primavera antarctica peninsula.JPG
StatoAntartide Antartide[1]
TerritorioAntartide argentina
Territorio Cileno Antartico
Territorio antartico britannico
RegionePenisola Antartica
Coordinate64°09′S 60°57′W / 64.15°S 60.95°W-64.15; -60.95Coordinate: 64°09′S 60°57′W / 64.15°S 60.95°W-64.15; -60.95
Altitudine50 m s.l.m.
Gestita daArgentina Argentina
TipoBase estiva
Fondazione1977
Popolazione18 (estate)
Mappa di localizzazione: Antartide
Base antartica dell'esercito argentino Primavera
Base antartica dell'esercito argentino Primavera
Argentine Antarctica bases map.jpg
Basi argentine in Antartide

La base antartica dell'esercito argentino Primavera (in spagnolo Base Antártica del Ejército Argentino Primavera) è una base antartica estiva argentina.

Indice

UbicazioneModifica

Localizzata a ad una latitudine di 64° 09' sud e ad una longitudine di 60°57' ovest la stazione si trova a Cape Primavera (penisola Antartica) e può ospitare sino a 18 persone durante la stagione estiva. Il personale tipico è composto da 6 scienziati argentini, 4 ricercatori stranieri e 8 membri dell'Ejército Argentino.

Il primo insediamento argentino nella zona è stato inaugurato il 3 marzo 1977 come base permanente. La struttura opera come base estiva dal 1982.

Il microclima della zona (una temperatura che raggiunge anche i +13 °C durante l'estate e venti che non superano i 45 km/h) consente lo sviluppo di una di flora e fauna altrimenti rari in Antartide. Per questi motivi la stazione concentra le sue ricerche nella limnologia e nella biologia terrestre.

La base ha svolto inoltre osservazioni meteorologiche dal 1977.

NoteModifica

  1. ^ L'Antartide non appartiene ad alcuno stato, il suo utilizzo internazionale è regolato dal Trattato Antartico per soli scopi pacifici.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica