Apri il menu principale
Novara Baseball
Baseball Baseball pictogram.svg
Segni distintivi
Colori sociali Blu, bianco e grigio
Simboli La lettera "N" sul cappellino
Dati societari
Città Novara
Paese Italia Italia
Confederazione CEB
Federazione FIBS
Fondazione 1967
Presidente
Allenatore
Impianto sportivo Stadio Marco Provini
1000 posti
Emea2012novaraprovini.jpg
Palmarès
Coppa ItaliaCoppa Italia
Trofei nazionali 2 Coppe Italia
www.novarabaseball.it

Il Novara Baseball è una società italiana di baseball, dal 2018 non più iscritta alla Italian Baseball League.

Indice

StoriaModifica

La società originaria nasce il 28 ottobre 1967 a Novara. Nella sua storia vanta numerosi successi nel campionato di secondo livello, la Serie A2 ed inoltre molte promozioni nel massimo campionato in Serie A1[1]. Nel palmarès colleziona due coppe Italia vinte nel 1983 e nel 1992. Nel 2009 firma un accordo con l'Avigliana Baseball, ma il progetto di franchigia fallisce, quindi Novara aderisce alla nuova franchigia United con il Senago-Milano[2]. Dal 2011 al 2013, Novara si è iscritta all'Italian Baseball League. Dopo due anni di assenza, nel 2016 è tornata a militare nel massimo campionato di Baseball Italiano, disputato per l'ultima volta nel 2017. In questo anno il presidente Simone Pillisio decide di lasciare Novara per diventare presidente del Rimini Baseball, lasciando a Novara le giovanili e la squadra femminile[3].

PalmarèsModifica

2 trofei nazionali

1983, 1992

Piazzamenti recentiModifica

Roster 2012Modifica

Lanciatori

  • R. Duarte
  • A. Noghera
  • F. Tavarnelli
  • A. Morese
  • E. Ciuffetelli
  • P. Orta
  • S. Tardivo
  • R. Frattini
  • M. De Faccio

Ricevitori

  • R. Medoro
  • J. Ramos
  • F. Palmada

Interni

  • L. Vecchio
  • R. Boza
  • R. Tavarnelli
  • C. Silva
  • S. Musumeci
  • J. Fasano
  • A. Caglieris

Esterni

  • F. Tavarez
  • F. Banfi
  • F. Musumeci

Allenatore

  • Gianmario Costa

NoteModifica

  1. ^ Allora il massimo campionato italiano non era chiamato Italian Baseball League come oggi, ma "Serie A1". Tale dicitura rimase fino al 2007.
  2. ^ I Blues in serie A[collegamento interrotto]
  3. ^ Baseball azzurro al capolinea, il presidente lascia la società e trasloca a Rimini

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su novarabaseball.it. URL consultato il 9 aprile 2008 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2013).