Apri il menu principale

Battesimo di Cristo (Tintoretto Scuola Grande di San Rocco)

dipinto del pittore veneziano Tintoretto realizzato intorno al 1578-1581 e conservato nella Scuola Grande di San Rocco a Venezia
Battesimo di Cristo
Jacopo Tintoretto - The Baptism of Christ - WGA22551.jpg
AutoreTintoretto
Data1578-1581
Tecnicaolio su tela
Dimensioni538×465 cm
UbicazioneScuola Grande di San Rocco, Venezia

Il Battesimo di Cristo è un dipinto del pittore veneziano Tintoretto realizzato intorno al 1578-1581 e conservato nella Scuola Grande di San Rocco a Venezia[1].

Indice

Descrizione e stileModifica

 
Giovanni Battista battezza Gesù Cristo, dettaglio.

Il dipinto ha come soggetto il racconto evangelico del battesimo di Gesù. Tintoretto ha dipinto altre opere del medesimo tema.

La scena si svolge nel fiume Giordano ove i protagonisti principali sono immersi. Si vede Gesù inginocchiato a ricevere il battesimo. È raffigurato con dei raggi lucenti i quali partano in alto dalla colomba evidenziando il riconoscimento dal Padre come proprio Figlio colpendo la schiena[2] e attorno la testa che ma non nel viso.

Veste con un panno bianco che lo copre circa dal fondo schiena. Giovanni Battista, raffigurato con ombra e la croce posata al braccio sinistro, è impegnato a versare l'acqua nel capo di Gesù.

Alla destra del dipinto si vede una parete rocciosa con delle persone in osservano la scena.

Lungo la riva del fiume è notabile la presenza di una moltitudine di genti venute a farsi battezzare dal Battista. Dietro a queste genti troviamo una vegetazione boscosa e il cielo è avvolto da nuvole lasciando in mezzo a queste dei raggi lucenti squarcianti[2].

Critici d'arteModifica

Secondo Coletti, nel 1940, così analizza[3]:

«Un umido paesaggio fluviale in un tardissimo tramonto sotto il cielo che rompe in fiamme dietro i nuvoloni neri, accendendo come fuscelli i contorni lontani delle turbe sulla riva; strane fiamme gelate nel cavo d'ombra della boscaglia»

NoteModifica

  1. ^ Giovanna Nepi Scirè, I dipinti di Venezia, Magnus, 2002, p. 297.
  2. ^ a b A cura di Robert Echols e Frederik Ilchman, Tintoretto 1519 - 1594, Marsilio, 2018, p. 203.
  3. ^ Presentazione di Carlo Bernardi, L'opera completa del Tintoretto, Milano, Rizzoli, 1970, p. 120.

BibliografiaModifica

  • A cura di Robert Echols e Frederik Ilchman, Tintoretto 1519 - 1594, Marsilio, 2018, ISBN 978-88-317-1135-7.
  • Presentazione di Carlo Bernardi, L'opera completa del Tintoretto, Milano, Rizzoli, 1970.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Arte