Bodo Ramelow

politico tedesco
Bodo Ramelow
2019-10-27 Wahlabend Thüringen by Sandro Halank–57.jpg

Ministro presidente della Turingia
In carica
Inizio mandato 4 marzo 2020
Predecessore Thomas Kemmerich

Durata mandato 5 dicembre 2014 –
5 febbraio 2020
Predecessore Christine Lieberknecht
Successore Thomas Kemmerich

Dati generali
Partito politico Die Linke

Bodo Ramelow (Osterholz-Scharmbeck, 16 febbraio 1956) è un politico tedesco, Ministro presidente della Turingia dal 4 marzo 2020, carica che aveva già ricoperto dal 2014 al febbraio 2020.

Dal novembre 2021 è inoltre Presidente del Bundesrat tedesco.

BiografiaModifica

Ramelow è stato il primo presidente di uno stato federato della Germania membro del partito di sinistra Die Linke. Dal 2001 al 2005 e dal 2009 al 2014 fu capogruppo del suo partito nel Landtag della Turingia, e dal 2014 al febbraio 2020 ne fu Ministro presidente. Dal 2005 al 2009 fu deputato al Bundestag.

In seguito alle elezioni per il rinnovo dell'assemblea legislativa della Turingia nel 2019, col voto favorevole a sorpresa del partito di estrema destra AfD, venne eletto il liberale Thomas Kemmerich dell'FDP. A seguito della pressione esercitata dal leader di FDP e da Angela Merkel, Kemmerich si dimette[1]. Il 4 marzo, Bodo Ramelow è nuovamente eletto Ministro presidente, coi voti a favore della Linke, dell'SPD, e dei Verdi, e con l'astensione di CDU e FDP.

Altri progettiModifica

NoteModifica

  1. ^ Tonia Mastrobuoni, Germania, in Turingia si dimette il neo-governatore eletto grazie ai voti dell'ultradestra, su laRepubblica. URL consultato il 25 ottobre 2021.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN45443003 · ISNI (EN0000 0000 3589 5482 · LCCN (ENn2007016822 · GND (DE131747428 · WorldCat Identities (ENlccn-n2007016822