Apri il menu principale
Brunnen
frazione
Brunnen – Stemma
Brunnen – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen des Kantons Schwyz.svg Svitto
DistrettoSvitto
ComuneIngenbohl
Territorio
Coordinate46°59′43.99″N 8°36′17″E / 46.995554°N 8.604723°E46.995554; 8.604723 (Brunnen)Coordinate: 46°59′43.99″N 8°36′17″E / 46.995554°N 8.604723°E46.995554; 8.604723 (Brunnen)
Altitudine435 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale6440
Fuso orarioUTC+1
TargaSZ
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Brunnen
Brunnen
Sito istituzionale

Brunnen (toponimo tedesco) è una frazione del comune svizzero di Ingenbohl, nel Canton Svitto (distretto di Svitto). È il centro politico ed economico del comune[1].

Indice

StoriaModifica

Il 9 dicembre 1315 fu firmato il Patto di Brunnen tra i cantoni di Svitto, Uri e Untervaldo.[2]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • Bundeskapelle (1632): introdotta da un portico, sorge sulla piazza centrale prospiciente l'imbarcadero[senza fonte], nel luogo in cui fu confermato pubblicamente, il 9 dicembre 1315, il patto del 1291 tra Uri, Svitto e Untervaldo[1].
  • Presso l'abitato fa capo la Via Svizzera, inaugurata nel 1991[senza fonte] nel settimo centenario della nascita della lega primitiva; è un facile sentiero pedonale che corre in costa intorno al lago dei Quattro Cantoni alla volta del Grütli.
  • L'Axenstrasse, aperta nel 1864[1], percorre, accanto alla ferrovia, la rocciosa riva orientale del lago, scavata da numerose gallerie, e si sovrappone in parte alla Via Svizzera[senza fonte].
  • Il ponte coperto in legno Wylerbrücke, lungo 35 metri, sul fiume Muota

NoteModifica

  1. ^ a b c Josef Wiget, Brunnen, in Dizionario storico della Svizzera, 5 novembre 2004. URL consultato il 7 agosto 2017.
  2. ^ Sapere.it, Brunnen - Sapere.it, su www.sapere.it. URL consultato il 4 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn84050061
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera