Apri il menu principale
CUS Firenze Volley
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e rosso
Dati societari
Città Firenze
Paese Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Serie B2
Fondazione 1968
Presidente Felice Vaccaro
Allenatore Paolo Mencucci
Impianto sportivo PalaCUS
Palmarès
nuke.cusfirenzevolley.it

La CUS Firenze Volley è una società pallavolistica maschile di Firenze.

Storia della societàModifica

Sorta nel 1968 all'interno del Centro Universitario Sportivo dell'Università degli Studi di Firenze, il club fu protagonista un'importante ascesa negli anni settanta, che lo portò a partecipare per la prima volta al campionato di Serie A nella stagione 1976-77. Per la riforma del campionato di A e la conseguente divisione di questo in due categorie, l'anno successivo fu ammessa alla Serie A2.

Negli anni successivi militò con regolarità in A2. Al termine della stagione 1982-83, con lo sponsor Grandi Cucine e con in panchina l'ex giocatore della Ruini ed ex allenatore dell'Ariccia Campione d'Italia Mario Mattioli, la squadra fu promossa in Serie A1 e disputò i play-off scudetto, rimanendo nella storia come l'unica squadra di A2 ad aver superato il primo turno, eliminando una formazione di A1 (la Birra Taxis Chieti) e approdando ai quarti di finale, dove fu sconfitta dalla Kappa Torino. L'esperienza dei cussini in A1 durò un anno (1983-84); nel 1985-86 la squadra, dopo due campionati poco entusiasmanti, cedette i diritti alla partecipazione e ripartì da categorie inferiori.

Attualmente milita in Serie B, nello stesso girone di un'altra gloriosa esponente dello sport universitario toscano, la CUS Pisa.