Apri il menu principale

Campionati del mondo di ciclismo su strada 1960

edizione del campionato mondiale di ciclismo su strada
XXXIII campionati del mondo di ciclismo su strada 1960
Competizione Campionati del mondo di ciclismo su strada
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Edizione 33ª
Organizzatore UCI
Date 14 agosto 1960
Luogo Germania Est Lipsia
Impianto/i Sachsenring
Statistiche
Miglior nazione Belgio Belgio (1/1/2)
Gare 3
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1959 1961 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di ciclismo su strada 1960 si disputarono nella Germania dell'Est il 14 agosto 1960. Le gare maschili si svolsero sul circuito del Sachsenring, quella femminile a Lipsia.

Furono assegnati tre titoli:

  • Prova in linea Donne, gara di 61 km
  • Prova in linea Uomini Dilettanti, gara di 174,600 km
  • Prova in linea Uomini Professionisti, gara di 279,392 km

Indice

StoriaModifica

La gara professionisti dell'edizione 1960 fu controllata pienamente dal Belgio dell'emergente Rik Van Looy. La selezione belga controllò la fuga, tenendola a non più di due minuti, e al ventesimo giro fu lo stesso Van Looy a raggiungere i battistrada. Si formò un gruppetto di diciassette corridori che il belga batté in volata.[1] Su sessantasette corridori partiti, trentadue conclusero la prova.

Doppietta della Germania dell'Est nella prova dilettanti, con Bernhard Eckstein medaglia d'oro e Gustav-Adolf Schur, campione del mondo nelle due edizioni precedenti, d'argento. Tra le donne si impose invece la britannica Beryl Burton.

MedagliereModifica

Pos. Nazione        
1   Belgio 1 1 2 4
2   Germania Est 1 1 1 3
3   Regno Unito 1 0 0 1
4   Francia 0 1 0 1
Totale 3 3 3 9

Sommario degli eventiModifica

Eventi   Oro Tempo   Argento Tempo   Bronzo Tempo
Uomini Professionisti
Gara in linea
dettagli
Rik Van Looy
  Belgio
7h47'27"
Media 35,861 km/h
André Darrigade
  Francia
? Pino Cerami
  Belgio
?
Uomini Dilettanti
Gara in linea
dettagli
Bernhard Eckstein
  Germania Est
4h43'31" Gustav-Adolf Schur
  Germania Est
? Willy Vanden Berghen
  Belgio
?
Donne
Gara in linea
dettagli
Beryl Burton
  Regno Unito
? Rosa Sels
  Belgio
? Elisabeth Kleinhaus
  Germania Est
?

NoteModifica

  1. ^ Mario Spairani, 100 Anni di Ciclismo: speciale mondiali 1958 - 1970, in spaziociclismo.it, 1º ottobre 2010. URL consultato il 1-10-2010.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo