Campionato europeo di pallanuoto 1962 (maschile)

Campionato europeo di pallanuoto 1962
maschile
Competizione Campionato europeo di pallanuoto
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione X
Organizzatore LEN
Date 19 - 22 agosto
Luogo Germania Est Germania Est
Lipsia
Partecipanti 11
Formula 3 fasi a gironi
Impianto/i Schwimmstadion
Risultati
Gold medal blank.svgOro Ungheria Ungheria
(8º titolo)
Silver medal blank.svgArgento Jugoslavia Jugoslavia
Unione Sovietica Unione Sovietica
Statistiche
Miglior marcatore Ungheria Zoltán Dömötör (10 reti)
Incontri disputati 29
Gol segnati 265 (9,14 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Budapest 1958 Utrecht 1966 Right arrow.svg

La X edizione del campionato europeo di pallanuoto venne disputata dal 19 al 22 agosto 1962 a Lipsia, nell'allora Germania Est, all'interno del programma dei campionati europei di nuoto.

Le partecipanti furono 11 e il torneo si svolse secondo la stessa formula della precedente edizione.
Anche il podio fu simile a quello dell'edizione di Budapest, con l'Ungheria davanti a Jugoslavia e Unione Sovietica, alle quali venne assegnata la medaglia d'argento ex aequo.

Squadre partecipantiModifica

Fase preliminareModifica

Gruppo AModifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Ungheria 4 2 2 0 0 14 5 +9
2.   Romania 2 2 1 0 1 7 5 +2
3.   Svezia 0 2 0 0 2 2 13 -11
Data Gara
19-08-62   Ungheria 9 - 2   Svezia
20-08-62   Svezia 0 - 4   Romania
21-08-62   Ungheria 5 - 3   Romania

Gruppo BModifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Germania Est 2 1 1 0 0 3 1 +2
2.   Italia 0 1 0 0 1 1 3 -2
Data Gara
19-08-62   Germania Est 3 - 1   Italia

Gruppo CModifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Unione Sovietica 4 2 2 0 0 14 0 +14
2.   Paesi Bassi 2 2 1 0 1 5 6 -1
3.   Polonia 0 2 0 0 2 2 15 -13
Data Gara
19-08-62   Unione Sovietica 4 - 0   Paesi Bassi
20-08-62   Polonia 2 - 5   Paesi Bassi
19-08-62   Unione Sovietica 10 - 0   Polonia

Gruppo DModifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Jugoslavia 4 2 2 0 0 18 2 +16
2.   Belgio 2 2 1 0 1 7 14 -7
3.   Gran Bretagna 0 2 0 0 2 5 14 -9
Data Gara
19-08-62   Belgio 6 - 4   Gran Bretagna
20-08-62   Jugoslavia 8 - 1   Gran Bretagna
21-08-62   Jugoslavia 10 - 1   Belgio

SemifinaliModifica

Gruppo 1Modifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Ungheria 6 3 3 0 0 14 6 +8
2.   Germania Est 3 3 1 1 1 9 8 +1
3.   Romania 2 3 0 2 1 8 10 -2
4.   Italia 1 3 0 1 2 3 10 -7
Data Gara
22-08-62   Romania 2 - 2   Italia
22-08-62   Ungheria 4 - 3   Germania Est
23-08-62   Germania Est 3 - 3   Romania
23-08-62   Ungheria 5 - 0   Italia

Gruppo 2Modifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Unione Sovietica 5 3 2 1 0 16 6 +12
2.   Jugoslavia 3 3 1 1 1 16 8 +8
3.   Paesi Bassi 3 3 1 1 1 10 13 -13
4.   Belgio 1 3 0 1 2 10 25 -15
Data Gara
22-08-62   Paesi Bassi 6 - 6   Belgio
22-08-62   Unione Sovietica 3 - 3   Jugoslavia
23-08-62   Paesi Bassi 4 - 3   Jugoslavia
23-08-62   Unione Sovietica 9 - 3   Belgio

Fase finaleModifica

Gruppo 1º-4º postoModifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Ungheria 5 3 2 1 0 9 7 +2
2.   Jugoslavia 3 3 1 1 1 6 6 0
2.   Unione Sovietica 3 3 1 1 1 7 7 0
4.   Germania Est 1 3 0 1 2 5 7 -2
Data Gara
24-08-62   Jugoslavia 2 - 3   Ungheria
24-08-62   Unione Sovietica 2 - 2   Germania Est
25-08-62   Ungheria 2 - 2   Unione Sovietica
25-08-62   Jugoslavia 1 - 0   Germania Est

Gruppo 5º-8º postoModifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Romania 5 3 2 1 0 11 9 +2
2.   Paesi Bassi 3 3 1 1 1 13 13 0
2.   Belgio 3 3 1 1 1 14 14 0
4.   Italia 1 3 0 1 2 8 10 -2
Data Gara
24-08-62   Paesi Bassi 4 - 3   Italia
24-08-62   Romania 5 - 4   Belgio
25-08-62   Romania 4 - 3   Paesi Bassi
25-08-62   Belgio 4 - 3   Italia

Gruppo 9º-11º postoModifica

Squadra Punti G V N P GF GS DR
1.   Svezia 4 2 2 0 0 12 8 +4
2.   Gran Bretagna 2 2 1 0 1 10 8 +2
3.   Polonia 0 2 0 0 2 6 12 -6
Data Gara
22-08-62   Gran Bretagna 6 - 2   Polonia
23-08-62   Svezia 6 - 4   Polonia
24-08-62   Svezia 6 - 4   Gran Bretagna

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra
    Ungheria
    Jugoslavia
    Unione Sovietica
4   Germania Est
5   Romania
6   Paesi Bassi
7   Belgio
8   Italia
9   Svezia
10   Gran Bretagna
11   Polonia

CampioniModifica

  Oro
  Ungheria
Ottó Boros
Miklós Ambrus
András Bodnár
Zoltán Dömötör
László Felkai
Dezső Gyarmati
Tivadar Kanizsa
György Kárpáti
András Katona
Sándor Konrád
Kálmán Markovits
Mihály Mayer
Dénes Pócsik

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

  Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto