Apri il menu principale
Cannelloni
Cannelloni2.png
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
DiffusioneMondiale
Dettagli
Categoriaprimo piatto
Ingredienti principali
  • farina
  • uova
[1][2]
 

I cannelloni sono un formato di pasta di forma cilindrica. Il prodotto viene consumato con un ripieno salato che nella ricetta classica comprende un impasto di ricotta e spinaci oppure di carni macinate. È poi coperto con un sugo di pomodoro o con salsa besciamella e infine cotto al forno.

Nelle Marche i cannelloni sono un formato di pasta fresca all'uovo. Il ripieno tipico è costituito da un impasto di carne macinata e la cottura è sempre al forno.

Indice

Dettagli del formatoModifica

 
Cannelloni con sugo

Questo tipo di pasta viene commercializzato sia nella versione precotta sia nella versione che necessita di una lessatura prima di essere riempito. Le dimensioni sono approssimativamente di 8 - 10 cm di lunghezza, circa 2 cm di diametro e uno spessore tra 0.9 e 1 mm[3].

I cannelloni sono formati da rettangoli di pasta all'uovo simili a quelli con cui si preparano le lasagne ma di formato più piccolo e arrotolati su se stessi per contenere il ripieno. La preparazione è la stessa e gli ingredienti sono farina, uova e acqua. [4]

CuriositàModifica

In paesi diversi dall'Italia, i cannelloni vengono spesso denominati manicotti o maniche.

Il termine inglese è spesso utilizzato al singolare (cannellone), in particolare quando utilizzato come nome del piatto.

NoteModifica

  1. ^ Ricetta Cannelloni, su Le Ricette di GialloZafferano.it. URL consultato il 6/3/2015.
  2. ^ DEMETRA, Il libro della pasta e dei risotti, Giunti Editore, 2003, p. 17, ISBN 88-440-2699-6.
  3. ^ Cannelloni all'uovo, su dececco.it. URL consultato il 6/3/2015.
  4. ^ Cannelloni, su Ricette di cucina - Le Ricette di GialloZafferano.it. URL consultato il 21 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina