Apri il menu principale
Carla Ottolenghi

Carla Ottolenghi cgt. Bizzarri (Roma, 27 giugno 1920Roma, 19 maggio 2016[1]) è stata un'attrice teatrale italiana che è stata attiva anche in cinema e televisione tra gli anni cinquanta e gli anni ottanta.

Era sorella della nota giornalista televisiva e critica di danza Vittoria Ottolenghi[2].

Ha lavorato in teatro con Luchino Visconti[3].

Ha anche lavorato in televisione, partecipando nel 1962 alla trasmissione culturale Libri per tutti, dove leggeva brani scelti di scrittori intervistati da Luigi Silori[4].

Indice

Prosa teatraleModifica

  • Don Juan di Dacia Maraini, con Franco Mezzera, Francesco Capitano, Ludovica Modugno, Saviana Scalfi, Saverio Marconi, Simona Ramieri, Regia di Fernando Vannozzi, Teatro in Trastevere, Roma 1977,
  • Le signore del giovedì, di Loleh Bellon: traduzione di Lorenza Codignola, con Luisa Rossi, Valentina Fortunato, Teatro Giulio Cesare, Roma1981

Prosa televisiva RAIModifica

 
L'attrice con lo scrittore Luigi Silori nel 1962

FilmografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ Addio a Carla Ottolenghi Bizzarri, attrice di teatro e cinema
  2. ^ Vedi: Intervista a Silvio D'Amico
  3. ^ Vedi: Palcoscenico.rai.it[collegamento interrotto]
  4. ^ Aldo Grasso - Storia della televisione italiana, vol. I, 2002, Garzanti, pag. 127

Collegamenti esterniModifica