Carlo Fabiano

attore e regista teatrale italiano

Carlo Fabiano (Cosenza, 27 aprile 1989) è un attore e regista teatrale italiano.

BiografiaModifica

Carlo Fabiano nasce a Cosenza da padre calabrese e madre romana.

Laureato presso la facoltà di Lettere nel corso di laurea DAMS, all'Università Roma Tre con specializzazione in Organizzazione Eventi. Ha studiato recitazione presso la scuola professionale diretta da Paola Tiziana Cruciani.

Ha esordito nel cinema come co-protagonista nel film La vita è una cosa meravigliosa; in teatro nella sit-com musicale inglese - italiano NUTS di Teresa Pascarelli, andata in scena anche al teatro Sistina di Roma e Nuovo di Milano e poi ripresa sul canale SKY Nickelodeon come serie tv; in televisione ha partecipato a diverse serie tv ed è stato protagonista su Rai Scuola nel format MoneyMan.

Come regista ha curato spettacoli del repertorio classico e contemporaneo.

TeatroModifica

AttoreModifica

  • Mojo, di Jez Butterworth. Regia di Pietro Bontempo. Teatro Cometa off Roma (2009)
  • NUTS, Ep. 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 8. Di Teresa Pascarelli. Teatro Sistina di Roma (2009 - 2014)
  • Un matrimonio impossibile, da Carlo Goldoni. Fontanonestate di Roma e tournée in Calabria (2010)
  • Coppia ad orologeria, da Campanile, Graziani, Cechov. Regia di Carlo Fabiano (2013)
  • La mandragola, di Nicolò Macchiavelli. Traduzione e regia di Carlo Fabiano. Fontanonestate a Roma e tournée in Calabria (2013)
  • Decamerone, di Augusto Zucchi, da Giovanni Boccaccio. Regia di Giulia Greco. Teatro Ambra alla Garbatella di Roma e Teatro a Gioia del Colle (2013)
  • L'isola madre, scritto e diretto da Ciro Scalera. Fontanonestate di Roma (2014)
  • Paese fantasma, da Ciccio De Marco, teatro Rendano di Cosenza (2015)

RegistaModifica

  • Le smanie per la villeggiatura, di Carlo Goldoni (2006)
  • Gl'innamorati, di Carlo Goldoni (2007)
  • Le avventure di Olivier di Guascogna, di Riccardo Savini (2008)
  • Mare nero, da Alessandro Baricco (2010)
  • Un matrimonio impossibile, da Carlo Goldoni (2010)
  • La lettera, di Matteo Menduni (2011)
  • Coppia ad orologeria, di Campanile, Graziani e Cechov (2013)
  • La mandragola, di Nicolò Machiavelli (2013)
  • Paese fantasma, da Ciccio De Marco (2015)

FilmografiaModifica

AttoreModifica

LungometraggiModifica

CortometraggiModifica

  • Exodus, regia di Edoardo Maria Ercolessi (2011)
  • Michael Pills, regia di Francesco M. Arduini (2011)
  • MonoChromacy, regia di Gianluca Granocchia (2011)
  • Chi è mia madre, regia di Franco Barca (2011)
  • Dog, regia di Gianluca Granocchia (2012)
  • Rubik, realizzato dalla Fonderia delle Arti di Roma (2012)

TelevisioneModifica

WebModifica

  • Vicini, regia di Fabio Mollo, puntate 4 e 5 (2012)
  • Trombamici, regia di Riccardo Riande, puntata 1x08 (2013)
  • Registi senza gloria, regia di Davide Borgobello e Marco Pecchinino (2013)
  • Hero's Graffiti, regia di Giualiano Molle (2013)
  • The Swindle, regia di Giulio Neglia (2013)
  • Youtuber$, regia Daniele Barbiero, episodio 8 (2013)

Premi e riconoscimentiModifica

  • Ciak di Calabria, 5º Festival Internazionale del Cortometraggio di Mendicino - Premio MareFestival Salina 2014

Collegamenti esterniModifica