Apri il menu principale

Carlo Taldo

dirigente sportivo e calciatore italiano
Carlo Taldo
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Giovanili
Atalanta
Squadre di club1
1989-1990 Atalanta 1 (0)
1990-1991 Pro Sesto 3 (0)
1991-1995 Saronno 107 (28)
1995-1997 Varese 57 (18)
1997-1999 Lumezzane 61 (24)
1999-2001 Cesena 58 (27)
2001-2002 Como 36 (10)
2002-2003 Modena 11 (0)
2003 Catania 20 (8)
2003-2004 Modena 9 (1)
2004 Catania 14 (1)
2004-2005 Modena 8 (1)
2005-2006 Lumezzane 25 (5)
2006 Tritium 4 (2)
2008 Legnano 36 (10)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlo Taldo (Merate, 12 gennaio 1972) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante, attuale direttore sportivo della Primavera del Genoa CFC.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Cresce calcisticamente nell'Atalanta con cui esordisce in Serie A a 18 anni nella stagione 1989-1990.

Non trovando spazio, passa alla Pro Sesto, da cui si trasferisce dopo un solo anno al Saronno in Serie D. Dopo 22 reti in due anni risale le categorie prima con il Varese (Serie C2), poi con il Lumezzane (Serie C1) ed infine con il Cesena, con cui arriva in Serie B.

Il successivo passaggio lo vede al Como, con cui conquista la promozione in Serie A.

L'anno successivo ritorna nel massimo campionato, ma con la maglia del Modena. Con i canarini disputa tre stagioni: due di serie A (in cui realizza anche una rete) ed una di Serie B, intervallate da due spezzoni di stagione trascorsi in prestito al Catania nel campionato cadetto.

Nella stagione 2005-2006 torna al Lumezzane, per concludere poi la carriera nella stagione 2006-2007, tra Tritium e Legnano.

DirigenteModifica

Il 28 maggio 2011 assume la carica di Direttore Sportivo del Lugano[1], per passare poi l'anno successivo alla Cremonese, dove svolge la mansione di capo degli osservatori[2]. Dal settembre 2016 passa al Genoa, dove riveste l'incarico di direttore sportivo della Primavera rossoblù[3].

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Como: 2001-2002

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica