Apri il menu principale

Caroline O'Connor

attrice, ballerina e cantante inglese
Caroline O'Connor
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereMusical
Strumentovoce
Album pubblicati4
Studio3
Live1

Caroline O'Connor (Oldham, 2 settembre 1962) è un'attrice, ballerina e cantante inglese naturalizzata australiana, attiva in campo teatrale, televisivo e cinematografico.

Dopo essersi formata alla Royal Ballet School, Caroline O'Connor debutta sulle scene londinesi nel 1985 con il musical Is There Life After High School?, a cui seguono Cabaret (Londra, 1986), A Chorus Line (tour inglese, 1987; concerto per il ventesimo anniversario, 1996), Budgie (Londra, 1988), Chicago (Leicester, 1989), West Side Story (1992), Into the Woods (Library Theatre Production, 1993) e Follies (Brighton, 1993). Nel 1995 torna a Londra con il musical di Jerry Herman Mack and Mabel, con Howard McGillin e per la sua performance viene candidata al Laurence Olivier Award alla migliore attrice in un musical. Dieci anni dopo verrà nuovamente candidata all'Olivier Award, questa volta alla migliore attrice per Bombshell.

Nel 1998 debutta a Melbourne con la prima produzione di Chicago coreografata da Ann Reinking: Caroline interpreta Velma Kelly, un parta che avrebbe interpretato anche a Broadway e nel tour australiano del musical nel 2009. Nel 2001 recita nel film di Baz Luhrmann Moulin Rouge!, nel ruolo della ballerina Nini "gambe-all'aria". Ha recitato anche in altri film, tra cui De-Lovely - Così facile da amare e Goliath.

Nel 2002 recita con Anthony Warlow nel tour australiano del musical Man of La Mancha e nel 2005 interpreta Judy Garland nella prima produzione di End of the Rainbow al Teatro dell'opera di Sydney, vincendo l'Helpmann Award alla miglior attrice. Nel 2011 interpreta Mrs. Lovett in Sweeney Todd al Théâtre du Châtelet, Phyllis in Follies a Chicago e nel 2012 è Rose in Gypsy a Leicester.[1]

Nel 2012 torna a Broadway con il musical A Christmas Story, a cui segue il tour australiano di Anything Goes nel 2015 e Anastasia A Broadway nel 2017. Nel 2018 torna a recitare a Londra, nel revival del musical The Rink.

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ "David Charles Abell: 'The Châtelet production of Sweeney Todd is allowing me to fulfill a long-held dream'", Interview with conductor David Charles Abell, todosmusicales.com (22 April 2011)

Collegamenti esterniModifica


Controllo di autoritàVIAF (EN9447907 · ISNI (EN0000 0000 4269 0688 · LCCN (ENno97024722 · WorldCat Identities (ENno97-024722