Casa d'Alba

Casa d'Alba
Arms of the House of Álvarez de Toledo (Template).svg
Scaccato d'argento e di blu
StatoFlag of Castile.svg Regno di Castiglia
Royal Banner of the Crown of Castille (15th Century Style).svg Regno di Castiglia e León
Flag of Cross of Burgundy.svg Regno asburgico di Spagna
Bandera de España 1760-1785.svg Regno borbonico di Spagna
Casata di derivazioneCasa di Toledo
TitoliCroix pattée.svg Duca d'Alba (1472)
Croix pattée.svg Duca di Huéscar (1563)
Croix pattée.svg Governatore generale dei Paesi Bassi del Sud (non ereditario)
Croix pattée.svgMarchese di Coria
Croix pattée.svg Conte di Salvatierra de Tormes
Croix pattée.svg Conte di Piedrahíta
Croix pattée.svg Conte di Alba de Tormes
Croix pattée.svg Signore di Valdecorneja
Croix pattée.svg Signore di Alba de Tormes (1429)
Croix pattée.svg Grande di Spagna
FondatoreGutierre Álvarez de Toledo
Ultimo sovranoMaria Teresa Cayetana de Silva
Data di fondazione1429
Data di estinzione1802
Confluita inFitzJames
Etniacastigliana

La Casa d'Alba (in spagnolo: La Casa de Alba) è un'importante famiglia aristocratica di origine spagnola la cui ascendenza risale al 1429, quando il primo Alba, dal lignaggio della Casa di Toledo, fu insignito del titolo di Signore della Città di Alba de Tormes.

Stemma dei Duchi di Alba

Nel 1492, un membro di questa famiglia, il II Duca di Alba, divenne protagonista della capitolazione di Granada. Don Fernando Alvarez de Toledo, III duca di Alba, fu nominato "Governatore generale dei Paesi Bassi del Sud". Durante il XVIII secolo il ducato di Alba fu ereditato dal Duca di Berwick insieme all'intero patrimonio della Famiglia di Alba.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica