Apri il menu principale

Cesare Gonzaga (1476-1512)

militare e letterato italiano
Cesare Gonzaga
1476 – settembre 1512
Nato aMantova
Morto aBologna
Cause della mortefebbre
Dati militari
Paese servitoDucato di Ferrara
Marchesato di Mantova
Ducato di Urbino
Stato Pontificio
Specialitàcavalleria
ComandantiComandante esercito pontificio in Romagna
voci di militari presenti su Wikipedia

Cesare Gonzaga (Mantova, 1476Bologna, settembre 1512) è stato un militare e letterato italiano.

Stemma dei Gonzaga, 1433

BiografiaModifica

Era figlio di Giampietro Gonzaga, della linea cadetta dei Gonzaga di Palazzolo. Fu armato cavaliere gerosolimitano e nel 1499 fu al servizio di Ercole I d'Este e quindi di Francesco II Gonzaga. Nel 1503 combatté per Cesare Borgia e poco dopo passò al servizio di Guidobaldo da Montefeltro, duca di Urbino, partecipando a diverse imprese militari e diventando uno degli uomini più influenti della sua corte. A Urbino divenne amico di Pietro Bembo e col cugino Baldassarre Castiglioni compose una raccolta di versi, Rime e Tirsi, dedicata alla moglie di Guidobaldo, Elisabetta Gonzaga.

Fu tra i consiglieri del duca nel segnalare come suo successore Francesco Maria I Della Rovere e fu testimone al momento della sua adozione. Alla morte di Guidobaldo nel 1508, Cesare Gonzaga venne eletto da papa Giulio II suo ministro presso il nuovo duca di Urbino. Nel 1509 fu nominato comandante dell'esercito pontificio in Romagna nella guerra contro i veneziani. Partecipò agli assedi di Brisighella e nel 1511 all'assedio di Mirandola, a fianco del papa Giulio II. Dopo aver combattuto nel 1512 a Ravenna, assediò la città di Bologna, nella quale morì nel 1512.

OpereModifica

DiscendenzaModifica

Ebbe tre figli:

  • Cesare
  • Giovanni
  • Camillo

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Gonzaga di Mantova, Torino, 1835. ISBN non esistente.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN32343202 · ISNI (EN0000 0003 8512 6974 · GND (DE107699329X · BAV ADV12598578 · CERL cnp01235555 · WorldCat Identities (EN32343202