Chamaecyparis thyoides

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chaemecyparis Thydoides
2013-05-10 13 29 55 Atlantic White Cedar near the edge of a bog along the Mount Misery Trail in Brendan T. Byrne State Forest, New Jersey.jpg
Chamaecyparis thyoides vicino al limite di una palude nel New Jersey
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Pinophyta
Classe Pinopsida
Ordine Pinales
Famiglia Cupressaceae
Genere Chamaecyparis
Specie C. thyoides
Nomenclatura binomiale
Chamaecyparis thyoides
(L.) Britton, Sterns & Poggenb.

Chamaecyparis thyoides (o falso cipresso) è una specie delle Cupressaceae, nativa della costa atlantica nordamericana.

È naturalizzata nella zona costiera che va dal Maine alla Georgia, lungo il Golfo del Messico, Florida e Mississippi. È una delle due specie di Chamaecyparis presenti nel Nord America insieme alla ben più famosa Chamaecyparis Lawsoniana presente sulla costa ovest.

È possibile identificare due varietà geograficamente isolate, considerate alternativamente specie o sottospecie.

Distribuzione e habitatModifica

 
Distribuzione

Chamaecyparis thyoides cresce principalmente al di sotto dei 50 m sul livello del mare, principalmente lungo l'East Coast e il golfo del Messico, mentre rari gruppi possono essere trovati sugli Appalachi, ma mai oltre i 460 m sul livello del mare.

L'habitat preferito è rappresentato dalle zone umide dal veloce ricambio d'acqua infatti è classificato secondo il "wetland inidcator status" come specie facoltativa delle zone umide, riuscendo comunque a sopportare terreni umidi solamente durante il periodo vegetativo.

Il terreno di crescita è tipico delle torbiere caratterizzato da uno spesso strato di materiale organico misto a materiale sabbioso con basso drenaggio causando così una forte mancanza di ossigeno, la presenza di conifere associata alla decomposizione di materiale organico fa impennare l'acidità del terreno.

Rischi legati all'habitat e proprietà ecologicheModifica

A causa della generale diminuzione artificiale delle aree umide la specie ha subito e continua a subire una rapida diminuzione del proprio habitat. Inoltre i numerosi incendi, disboscamenti ed estrazioni della torba continuano a danneggiare il patrimonio boschivo già in pericolo, addirittura è considerato raro in Georgia e nello stato di New York, minacciato nel Maine e localmente estinto in Pennsylvania.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Conifer Specialist Group, Chamaecyparis thyoides, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 12 maggio 2006.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh88000140