Apri il menu principale

Chiarissimo I de' Medici (1167 circa – ...) è stato un politico italiano, dal quale derivarono i rami più importanti della famiglia Medici.

Arma antica dei Medici

Indice

BiografiaModifica

Fu figlio di Giambuono, ritenuto il capostipite del casato dei Medici.[1]

Fu membro del Consiglio della Città di Firenze, dove possedeva varie case e torri nel Mercato Vecchio.[2] Nel 1201 fu tra coloro che stipularono un'alleanza tra senesi e fiorentini[3] per la conquista di Semifonte[4] (località nei pressi di Petrognano), potente città fortificata della Valdelsa nelle mani di Alberto degli Alberti, che Firenze volle punire per le sue mire espansionistiche radendola al suolo.

DiscendenzaModifica

Ebbe un figlio, Filippo, che sposò Alessia Grimaldi di Genova.

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica