Chiaroscuro (miniserie televisiva)

Chiaroscuro
PaeseItalia
Anno2003
Formatominiserie TV
Generecommedia romantica, commedia drammatica
Puntate2
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaTomaso Sherman
SoggettoMary Astride, Alessandro Monese
SceneggiaturaTommaso Capolicchio
Interpreti e personaggi
FotografiaStefano Ricciotti
MontaggioFranco Letti
MusicheVittorio Cosma
ScenografiaStefano Pica
CostumiMaria Rosaria Donadio
ProduttoreMarta Bifano, Stefania Bifano, Ida Di Benedetto, Elisabetta Trotteur
Produttore esecutivoLorenza Bizzarri
Casa di produzioneRai Fiction, Titania Produzioni
Prima visione
Dal1º gennaio 2003
Al2 gennaio 2003
Rete televisivaRai 2

Chiaroscuro è una miniserie televisiva italiana.

DescrizioneModifica

Nel formato originario, la fiction è composta da due puntate che vennero trasmesse in prima visione da Rai 2 il 1º e 2 gennaio 2003[1]. La regia è di Tomaso Sherman.

TramaModifica

Una storia romana e insieme multietnica, visto che il fulcro delle vicende narrate è tutto in un palazzone abitato da polacchi, cinesi, africani. Sandra è la ricca principessa Corsieri, italo-americana, professione architetto, incaricata di ristrutturare lo stabile. Qui incontra Cesare, povero ma bello, se ne innamora e diventa amica di suo nonno, Sor Peppe.

NoteModifica

  1. ^ Rai.it, Rai Teche. URL consultato il 05-05-2010 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2014).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione