Apri il menu principale

Chiesa di Santa Maria Assunta (Castiglione Chiavarese)

edificio religioso di Castiglione Chiavarese
Chiesa di Santa Maria Assunta
Missano-IMG 0734.JPG
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàMissano (Castiglione Chiavarese)
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareAssunzione di Maria
Diocesi Chiavari
Inizio costruzioneXII secolo

Coordinate: 44°16′28.3″N 9°31′59.77″E / 44.274528°N 9.533269°E44.274528; 9.533269

La chiesa di Santa Maria Assunta è un luogo di culto cattolico situato nella frazione di Missano, in via Podestà, nel comune di Castiglione Chiavarese nella città metropolitana di Genova. La chiesa è sede della parrocchia omonima del vicariato di Sestri Levante della diocesi di Chiavari.

Cenni storici e descrizioneModifica

Fu rettoria dal XII secolo e i suoi registri parrocchiali risalgono dall'anno 1568 ad oggi. Fu elevata al titolo di prevostura nel 1762.

Al suo interno sono custodite opere di particolare pregio, come l'altare maggiore in marmo intarsiato risalente al 1772, la statua lignea della Madonna del Rosario proveniente dall'abbazia del Connio o, più recente (1915), la statua di Santa Caterina d'Alessandria d'Egitto, lavoro di Antonio Canepa definita all'epoca "genialissima e perfettissima statua"; un antico tabernacolo in marmo del XIV secolo, oggi adibito a custodia degli Olii Santi.

Antistante l'ampia chiesa parrocchiale è presente un caratteristico sagrato in ciottoli di mare di 340 m² di superficie, realizzato nel 1879 dall'artigiano locale Antonio Sanguineti, tutelato dalla Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici della Liguria.

Il campanile, avente un'altezza di 30 m, è dotato di un concerto di 5 campane in Mi b, fuse sul posto nel 1904 dal fonditore Paolo Capanni.

Nelle vicinanze dell'abitato sono ancora oggi visibili i resti dell'antica chiesa di San Benedetto d'Aveno[1], già esistente nel 1310, con annesso ospedale (ospizio per pellegrini) di San Benedetto.

In località Connio Vecchio sono visibili i ruderi dell'abbazia privata della famiglia Castiglione, dedicata a Nostra Signora del Rosario.

In località Connio Nuovo è presente il santuario di Nostra Signora della Misericordia, costruito come cappella votiva nel 1609 e ampliato nella seconda metà dell'Ottocento.

NoteModifica

  1. ^ Fonte e approfondimenti dal sito del Comune di Castiglione Chiavarese

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica